€ 33.25€ 35.00
    Risparmi: € 1.75 (5%)
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Le eruzioni dell'Etna nell'opera di Orazio Silvestri (1835-1890). Il disegno come strumento per l'osservazione scientifica

Le eruzioni dell'Etna nell'opera di Orazio Silvestri (1835-1890). Il disegno come strumento per l'osservazione scientifica

di Tiziana Abate, Stefano Branca, Carmelo Monaco

  • Editore: Caracol
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2013
  • EAN: 9788898546008
  • ISBN: 8898546009
  • Pagine: 132
Carta docenteAcquistabile la Carta del docente

Descrizione del libro

Nei saggi proposti ci si sofferma sulla rappresentazione grafica delle eruzioni e della composizione mineralogica delle rocce con la camera lucida e si sottolinea il contributo apportato al disegno dai radicali cambiamenti nel sistema delle tecniche. L'opera di Silvestri dimostra infatti che, proprio nel momento in cui la fotografia tenta di sostituire il disegno inteso come documento, maggiore è l'interesse per la rappresentazione grafica quale strumento esplorativo. Le illustrazioni del libro rappresentano dei documenti di rara bellezza in cui l'arte si fonda con la scienza per descrivere mirabilmente, lungo la seconda metà dell'Ottocento, la storia eruttiva dell'Etna, il vulcano che l'Unesco ha recentemente inserito nel patrimonio mondiale dell'umanità definendolo come uno dei "più emblematici e attivi del mondo".

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Le eruzioni dell'Etna nell'opera di Orazio Silvestri (1835-1890). Il disegno come strumento per l'osservazione scientifica acquistano anche Eruzioni dell'Etna. Vulcano-tettoniche passive e discontinue all'inizio del terzo millennio di Giovanni Tringali € 18.52
Le eruzioni dell'Etna nell'opera di Orazio Silvestri (1835-1890). Il disegno come strumento per l'osservazione scientifica
aggiungi
Eruzioni dell'Etna. Vulcano-tettoniche passive e discontinue all'inizio del terzo millennio
aggiungi
€ 51.77