€ 10.20€ 12.00
    Risparmi: € 1.80 (15%)
Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Ernesto Ragazzoni giornalista a poeta

Ernesto Ragazzoni giornalista a poeta

di Cesare Bremani


Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativi
  • Editore: Colibrì Edizioni
  • A cura di: C. Amore
  • Data di Pubblicazione: agosto 2016
  • EAN: 9788897206316
  • ISBN: 889720631X
  • Pagine: 128
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Ernesto Ragazzoni (Orta Novarese 1870 - Torino 1920). Fù "ragionàt" prima, poi "bancario" ed anche "ferroviario", il tempo che riusciva a ritagliare da questi suoi primi impieghi fu dedito alla lettura, alle lingue ed al mestiere dello scrittore. Così nel 1891 escono i suoi primi racconti. Nel 1893 si trasferisce a Torino dove collabora con varie riviste letterarie, nel 1898-99 collabora con la rivista quindicinale torinese "Germinal", di cui è allora direttore Angelo Pizzorno. Nel 1900 è assunto da "La Stampa" di Torino di cui sarà corrispondente nelle più importanti capitali europee. Attento al mondo dello spirito e alle "manifestazioni dell'invisibile", ambientalista ed ecologista, già nel 1909 scriveva: "Il migliore degli uomini è quegli che semina un seme di grano, fa schiudere un fiore o pianta un albero". L'autore, Cesare Bermani, storico e studioso delle tradizioni popolari italiane, definisce Ragazzoni "Anarco-Socialista-Occultista". La critica dello stato e della società "moderna" furono sempre al centro dei suoi innumerevoli interessi. Ragazzoni non riteneva che quello in cui viveva era il migliore dei mondi possibili, scriveva e si comportava con questa consapevolezza.


Ultimi prodotti visti