€ 30.40€ 32.00
    Risparmi: € 1.60 (5%)
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Emozione e coscienza

Emozione e coscienza

di Antonio R. Damasio


  • Editore: Adelphi
  • Collana: Biblioteca scientifica
  • Edizione: 3
  • Traduttore: Frediani S.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2000
  • EAN: 9788845915680
  • ISBN: 8845915689
  • Pagine: 468
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

"Sento quindi sono". Potrebbe essere il motto di questo libro, dove Damasio prosegue sulla via intrapresa con "L'errore di Cartesio". Qui si tratta di avvicinarsi alla "coscienza", nel senso di consapevolezza, attraverso l'emozione. Ma come farlo con rigore scientifico? Come sottoporre l'esperienza più volatile e multiforme, tutta in prima persona, ai più sottili criteri della scienza, che sono tutti in terza persona? Tale interrogativo si pone oggi agli scienziati che hanno posto la coscienza al centro delle loro ricerche. In questo libro l'autore mescola e sovrappone l'analisi al livello neurofisiologico e quella al livello psicologico, trattando alcuni casi clinici e delineando i tratti di una teoria generale della coscienza.

Tutti i libri di Antonio R. Damasio

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Emozione e coscienza acquistano anche L' errore di Cartesio. Emozione, ragione e cervello umano di Antonio R. Damasio € 27.55
Emozione e coscienza
aggiungi
L' errore di Cartesio. Emozione, ragione e cervello umano
aggiungi
€ 57.95

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Le radici dell'identità, 28-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Secondo Damasio, neuroscienziato che ha dato fondamentali contributi allo studio delle emozioni e della coscienza, un organismo come quello umano, che possiede un senso di sé, ovvero la percezione di essere una singolarità autonoma (almeno in una certa misura) rispetto all'ambiente esterno e agli altri organismi, ha bisogno di una base emotiva che descriva i confini di questo organismo. Il tutto con vasti riferimenti neurobiologici e con dimostrazioni sostenute da esempi critici di patologia del cervello.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti