€ 4.42€ 5.90
    Risparmi: € 1.48 (25%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Emma. Ediz. integrale
Emma. Ediz. integrale(2018 - brossura)
€ 6.80 € 8.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Emma. Ediz. integrale
Emma. Ediz. integrale(2012 - brossura)
€ 4.16 € 4.90
Normalmente disponibile in 5/6 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Emma. Ediz. integrale

Emma. Ediz. integrale

di Jane Austen


  • Editore: Demetra
  • Collana: Passepartout
  • Traduttore: Ceni A.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2017
  • EAN: 9788844047979
  • ISBN: 8844047977
  • Pagine: 480
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Demetra
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Emma emana un carisma che trascina dentro la trama tutti gli altri personaggi. Ha, in altre parole, il potere dell'artista: ricrea la realtà secondo la sua visione, vi entra di continuo con un'ipotesi o un dubbio. A Emma, che non è poi così antipatica, vanno riconosciute l'onestà morale e la capacità di modificare il punto di vista sui fatti, ma solo dopo aver sperimentato la correttezza o la fallacia della propria interpretazione. O immaginazione... In Emma si anima l'inventiva della scrittrice, il diletto per l'arte del racconto, la piccola rivincita presa da chi scrive sul reale, ridipingendolo a modo suo.

Tutti i libri di Jane Austen

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Emma. Ediz. integrale acquistano anche Che cos'è la terminologia di Maria Teresa Zanola € 10.80
Emma. Ediz. integrale
aggiungi
Che cos'è la terminologia
aggiungi
€ 15.22

Voto medio del prodotto:  4 (4.2 di 5 su 12 recensioni)

5Avvincente come prevedevo, 28-09-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Era l'unico libro di Jane Austen che mi mancava e francamente non mi ha deluso, anche se "Orgoglio e Pregiudizio" e R"agione e Sentimento" sono, a mio giudizio, superiori. Sono più che felice di averlo acquistato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Pollice in giù per Emma, 22-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Adoro Jane Austen e non potevo assolutamente lasciarmi scappare questo libro. Mi piace tantissimo come scrive l'autrice: nonostante per molti sia uno stile datato io lo trovo scorrevole, piacevole ed elegante. Devo però ammettere che questo racconto è stato quello che mi è piaciuto meno tra le opere della Austen: una ragazzina che tenta in tutti i modi di creare coppie e che non guarda mai a se stessa. Ecco, così mi è apparsa Emma. Non c'è una trama precisa in questo libro, ma solo tantissimi dialoghi che per lo più ruotano sempre e soltanto intorno ad Emma e a suoi voleri. Ho iniziato ad apprezzare questo libro soltanto verso la fine, ma non vi posso dire i motivi perché altrimenti vi dovrei rivelare il finale. Non mi sento di consigliarlo a pieni voti purtroppo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Matrimoni ed equivoci, 18-05-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
"Emma" è un altro bellissimo romanzo di Jane Austen, in cui il tema principale è il fraintendimento amoroso. La protagonista, Emma Woodhouse, è descritta come una donna bella, intelligente e ricca. Rimasta orfana di madre da bambina vive con il padre, che è un uomo ipocondriaco. Il romanzo comincia con il matrimonio della signorina Taylor, la governante di Emma, con Mr Weston. È stata proprio Emma a far conoscere i due, e per questo la ragazza si ritiene responsabile della loro storia d'amore. La ragazza cerca così di combinare un altro matrimonio, ma poi scopre che il futuro sposo è un arrampicatore sociale. Si susseguono varie vicende e alla fine Emma si rende conto di essere innamorata di Mr Knightley, un vecchio amico di famiglia,il quale le fa una proposta di matrimonio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Bellissimo!, 02-02-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Credo che questo sia, dopo " Orgoglio e Pregiudizio ", il romanzo migliore della Austen. La protagonista, Emma, è così ben descritta e caratterizzata da essere credibile ed estremamente reale: una bella ragazza dell'alta aristocrazia, con un padre particolare al quale è tuttavia molto legata. Una donna indipendente e molto intelligente, sebbene un po' infantile e altezzosa, ma riesce a crescere durante il romanzo. L'amore tra lei e Mr. Knightley è molto maturo, ragionato e verosimile, a differenza di quelli degli altri romanzi dell'epoca. Tutti ingredienti che rendono questo libro davvero speciale. Stupendo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Emma Woodhouse, 22-01-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
"Credo sia una regola generale, Harriet, che se una donna dubita se accettare o no un uomo, dovrebbe senz'altro rifiutarlo. Se si trova a esitare a rispondere "si", dovrebbe dire immediatamente "no". Il matrimonio non è una situazione che si possa impunemente affrontare con animo dubbioso, con il cuore diviso."
Ammetto che all'inizio del libro non sopportavo Emma, non ce la facevo proprio...girata l'ultima pagina, invece, mi sono ritrovata ad adorarla! Come si fa a scrivere così bene? Jane, come facevi a scrivere così dannatamente bene? Le sue storia mi affascinano sempre.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Emma. Ediz. integrale (12)


Ultimi prodotti visti