€ 23.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Emilia Romagna

Emilia Romagna

 


Prodotto momentaneamente non disponibile

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Le province di Piacenza e Parma, Reggio Emilia e Modena, Bologna e Ferrara. Le verdi pinete costiere della Romagna con Ravenna e San Marino. Tesori d'arte e della natura accolgono il visitatore. Informazioni, divertimenti e attività all'aria aperta. .

Ritratto del paese
L'Emilia-Romagna ha una superficie di 22.123 kmq ed è per estensione la quinta regione italiana. Abitata da 4.432.439 residenti, fa registrare una densità media di popolazione pari a 197 abitanti per Kmq. Il territorio della regione, che confina con quello di Lombardia, Veneto, Marche, Repubblica di San Marino, Toscana, Liguria e Piemonte, è compreso tra il corso del Po e la catena appenninica e il mare Adriatico ed è per circa metà pianeggiante (48%), per un quarto collinare (27%), e per un quarto montuoso (25%). Da un punto di vista amministrativo il territorio regionale è diviso in 9 provincie e il capoluogo è Bologna.

Clima
Lo scorrere dei mesi moltiplica le occasioni per conoscere la regione, non solo i suoi paesaggi cangianti - dalle spiagge della Riviera colorate di bagnanti in estate agli Appennini innevati d'inverno, dai frutteti in fiore a primavera alle brume invernali - ma anche le mille tradizioni che segnano momenti tanto importanti per la vita della comunità quanto interessanti per il visitatore.

Cosa visitare
Regione varia l'Emilia-Romagna, tra pianura padana, Appennino e mare Adriatico. Il turista può scegliere tra le numerose città d'arte che si succedono lungo la via Emilia, che da più di due millenni costituisce un'eccezionale arteria per merci e culture. Pur non potendo vantare capolavori assoluti la regione ha una tradizione pittorica di grande prestigio, per non parlare poi dello stile architettonico più rappresentativo della regione, quello paleocristiano di Ravenna, ornati con splendidi mosaici famosi in tutto il mondo.

Feste ed eventi
Tantissimi in Emilia-Romagna i prodotti tipici celebrati in particolari ricorrenze, occasione per ricordare anche antiche usanze e mestieri, e altrettanti gli eventi legati al ricchissimo patrimonio culturale. Di primo piano, infine, anche le manifestazioni relative alla dimensione più moderna della regione, la cui attività economica viene promossa con rassegne di valenza internazionale.

Piatti tipici
Ovunque in Emilia-Romagna l'ospitalità è calda e le proposte gastronomiche soddisfano ogni esigenza. La ristorazione offre una vasta scelta: dalle trattorie della tradizione, semplici, genuine e allegre, ai virtuosismi dell'alta cucina, passando per una nutrita schiera di locali. Le due anime della regione l'Emilia da un lato e la Romagna dall'altro anche se con caratteristiche geografiche diverse, influenzano in modo diverso le rispettive cucine, che però presentano un'anima comune: la sfoglia fatta a mano, tirata con il mattarello dalle "sfogline", da cui nascono tagliatelle, lasagne, tortellini, cappellacci, anolini e garganelli.