€ 18.05€ 19.00
    Risparmi: € 0.95 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 44 ore e 3 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo mercoledì 12 maggio. Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
L' edizione critica del testo letterario

L' edizione critica del testo letterario

di Michelangelo Zaccarello

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Se diciamo di «aver letto un libro» usiamo un’astrazione che identifica un’opera letteraria con l’insieme di idee, fatti e personaggi che vi compaiono; ma siamo sicuri che a quest’espressione di comodo corrisponda una realtà effettivamente unica? La realtà, storica e documentaria, è che esiste una pluralità di «testimoni» differenti che ci permettono di leggere quell’opera: diverse edizioni che corrispondono a vari progetti elaborati dall’autore, diversi modi in cui le idee di quest’ultimo sono state recepite e pubblicate. Di molti classici della letteratura italiana sono circolate versioni macroscopicamente divergenti, riscritte dai rispettivi autori o rimaneggiate da editori senza scrupoli per compiacere il gusto del pubblico. Il principale obiettivo dell’edizione critica di un testo è razionalizzare ed interpretare tale molteplicità, svolgere una mediazione fra l’originaria complessità dei testi e la lettura dei contemporanei. Questo libro insegna i rudimenti di tale lavoro, di particolare importanza nell’odierno contesto digitale, che ha prodotto un’ulteriore incontrollata moltiplicazione di testi intorno a noi.

Indice

- Il lavoro dell’editore: filologia e critica del testo;
-?Unicità, molteplicità, materialità del testo;
- Il viaggio del testo: scrittori, copisti, lettori;
-?Fra testimone unico e critica interna delle varianti;
-?Il testo manoscritto: i caratteri della copia;
-?Il testo manoscritto e la trasmissione;
-?Il metodo stemmatico o comparativo: istruzioni per l’uso;
-?La pubblicazione dei testi e il libro a stampa;
-?La volontà d’autore e le edizioni genetiche; 1
- L’edizione critica: rappresentare il testo, rappresentare la tradizione;
-?Nuove frontiere: archivi digitali e edizioni elettroniche.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Manuale di grande utilità, 20-11-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Per chi inizia gli studi filologici è una manuale perfetto, chiaro e con la giusta dose di specialismi. Espressamente scritto per l'università contribuisce ad avere un'idea chiara di cosa significhi filologia e fare filologia, in particolare italiana. Da adottare
Ritieni utile questa recensione? SI NO