€ 6.49
EPUB protetto da Watermark
PDF protetto da Watermark
Mobipocket protetto da Watermark
Download immediato
Srebrenica.I giorni della vergogna. E-book

Srebrenica.I giorni della vergogna. E-book

di Luca Leone


Download immediato
  • Missing Contributor Role Z99: Carla Del Ponte
  • Editore: Infinito Edizioni
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2012
  • Pagine: 176
  • Dimensione: 0.56 MB
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Watermark
  • Dettagli Protezione: Nessuno
  • Versione Stampata: Srebrenica. I giorni della vergogna
  • EAN: 9788897016533
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente
Srebrenica è una pagina nera e dolorosa nella storia europea di fine ventesimo secolo.
Qui sono stati torturati e assassinati dalla soldataglia agli ordini del generale serbo-bosniaco Ratko Mladi?, nel luglio 1995, non meno di 8.500 cittadini bosniaci musulmani. Ad assistere, immobili, i caschi blu olandesi e, con loro, l’intera comunità internazionale.
Quello di Srebrenica è stato definito “genocidio “da più sentenze internazionali. Oggi c’è ancora chi nega, sapendo di mentire.
Srebrenica. I giorni della vergogna è il primo libro mai pubblicato in Italia su questo genocidio. Questa è la quarta edizione del libro, aggiornata all’arresto di Mladi? e alla sua consegna al Tribunale internazionale per i crimini di guerra nella ex Jugoslavia (Tpi).
“Sulla piena responsabilità di Mladi? nel genocidio di Srebrenica non ci sono attenuanti, ma il processo contro l’ex generale potrà fare luce sulla verità e chiarire eventuali corresponsabilità di quella che è e rimarrà per sempre una delle pagine più drammatiche dei fatti criminali nella moderna e democratica Europa”. (Carla Del Ponte, ex Procuratore Capo del Tpi)
“Quando il mio amico e grande attivista per i diritti umani Luca Leone scrisse la prima edizione di questo libro della memoria del genocidio, lui, io e tanti altri avremmo sperato che quelli della vergogna sarebbero stati, letteralmente, ‘giorni’ a seguire. Che vi sarebbero state, presto, verità e giustizia. Di edizione in edizione, i giorni sono diventati ‘anni della vergogna’: quelli fino a oggi, cui andrebbero aggiunti i tre precedenti il 1995. (Riccardo Noury, portavoce italiano di Amnesty International)


Ultimi prodotti visti