€ 2.99
EPUB protetto da Watermark
Mobipocket protetto da Watermark
Download immediato
Studio osservazionale non randomizzato sull’utilizzo di oligoelementi e litoterapici nell’ansia e nelle depressioni specifiche di alcune sindromi reazionali. E-book

Studio osservazionale non randomizzato sull’utilizzo di oligoelementi e litoterapici nell’ansia e nelle depressioni specifiche di alcune sindromi reazionali. E-book

di Nicolò Visalli, Roberto Pulcri

  • Editore: Akros
  • Data di Pubblicazione: aprile 2017
  • Dimensione: 1.31 MB
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Watermark
  • Dettagli Protezione: Nessuno
  • EAN: 9788895046129
Carta docenteAcquistabile la Carta del docente
L’ansia e la depressione sono manifestazioni patologiche che provocano un’alterazione del tono dell’umore. In particolare la depressione ha un’incidenza anche solo transitoria per un 15-18% della popolazione. I disturbi da ansia-depressione sono al giorno d’oggi molto diffusi e incidono sulla spesa sanitaria in maniera rilevante; infatti la vendita di prodotti quali ad esempio le benzodiazepine, è tra le prime in Europa. Tutto questo ci ha indotto a valutare l’impegno terapeutico di prodotti naturali che non inducono in alcun modo assuefazione nel soggetto affetto da tale patologia.
Il lavoro osservazionale si è posto l’obiettivo di valutare l’efficacia e tollerabilità di un protocollo integrato che prevedeva l’utilizzo di oligo-litoterapici associati a un rimedio fitoterapico.
Lo studio ha messo in evidenza l’efficacia senz’altro positiva della terapia: nella depressione i risultati sono stati leggermente superiori a quelli riscontrati nell’ansia; questo fatto potrebbe esse attribuito all’azione del lito gluconato presente nell’oligo-litoterapico, anche se somministrato in entrami i gruppi, ma ha un’indicazione più specifica nella depressione.
La facilità di somministrazione ha favorito una buona compliance complessiva; ciò permette di ipotizzare un uso non solo nel campo complementare, ma anche in quella allopatica.
La tollerabilità complessiva dei prodotti è risultata, in oltre l’80% dei casi, buona-ottima e scarsissimi gli effetti collaterali dovuti per lo più, a nostro avviso, a condizioni di base del soggetto.