€ 17.00
EPUB protetto da Adobe DRM
PDF protetto da Adobe DRM
Download immediato
Multiculturalismo senza panico. E-book

Multiculturalismo senza panico. E-book

di Paola Briata


Download immediato
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente
Con l'inizio di questo secolo, nelle società occidentali le critiche al multiculturalismo hanno dominato il discorso pubblico, il policy making e la ricerca accademica.
Di che cosa parliamo quando ci riferiamo al multiculturalismo?
Quali sono i limiti dei concetti impiegati nelle proposte per superarlo? In città segnate dalla paura nei confronti degli estranei e da più di un decennio di crisi economica, esistono spazi d'incontro dove avvengono negoziazioni quotidiane della differenza? In società radicalmente plurali, cosa rende alcuni luoghi più aperti e accoglienti di altri?
Il volume riflette su categorie e concetti utili a indagare i luoghi della convivenza, i loro fragili equilibri, così come le risorse attivabili attraverso politiche che si misurano con la dimensione spaziale.

Paola Briata è professore associato in Tecnica e pianificazione urbanistica al Politecnico di Milano. Si occupa di politiche urbane e territoriali con particolare attenzione ai contesti multietnici. Dal 2012 al 2014 è stata Marie Curie Research Fellow alla Bartlett School of Planning dell'University College di Londra. Tra le sue pubblicazioni: Sul filo della frontiera. Politiche urbane in un quartiere multietnico di Londra (2007); Spazio urbano e immigrazione in Italia. Esperienze di pianificazione in una prospettiva europea (2014).

Indice
Introduzione
Dibattiti sui modelli d'inclusione
(Assimilazione e integrazione; Multiculturalismo tra descrizione e prescrizione; Le critiche al multiculturalismo come categoria prescrittiva; Identità nazionale e confini etnici come costrutti sociali; Il modello pluralista; Le difficoltà di una visione pluralista in Europa; Italia: un "modello" locale e adattivo)
La "crisi" del multiculturalismo
(Oltre il multiculturalismo?; Dal multiculturalismo alla diversity; La super-diversity; Uno sguardo critico su un concetto di enorme successo; Dalla super-diversity alla hyper-diversity; Verso un'attenzione al locale; Diversità e differenza; Il multiculturalismo quotidiano come approccio situato, Italia: un dibattito eccentrico)
Spazi e politiche di convivenza
(La diversità come risorsa; La diversità come problema; La diversità al servizio della crescita urbana; Sfera pubblica urbana al plurale; Gli spazi della hyper-diversity; Locale e strutturale nei "contatti che contano"; Oltre la comunità in una terra di estranei; Corpi urbani e spazi pubblici in città radicalmente plurali)
Sette (ap)punti per guardare al multiculturalismo sul campo
Piccolo glossario
Riferimenti bibliografici


Ultimi prodotti visti