€ 14.99
EPUB protetto da Adobe DRM
PDF protetto da Adobe DRM
Download immediato
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Relazioni crudeli. E-book

Relazioni crudeli. E-book

di Nicola Ghezzani


Download immediato
  • Editore: Franco Angeli Edizioni
  • Data di Pubblicazione: aprile 2019
  • Pagine: 170
  • Dimensione: 3.57 MB
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Adobe DRM (richiede software gratuito Adobe Digital Edition)
  • Dettagli Protezione: Array
  • EAN: 9788891786678

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Egoismo, narcisismo, crudeltà e i loro caratteri complementari, ossia masochismo e dipendenza affettiva, sono parti costitutive della natura umana? O piuttosto sono una deformazione di tratti psicologici che avrebbero potuto avere un miglior destino?
Nicola Ghezzani risponde a questa domanda attraverso avvincenti storie cliniche e psicobiografie di icone della cultura come Ingmar Bergman ("un egoista", secondo la sua stessa definizione) e il fondatore del sadismo, il marchese de Sade.
La natura umana è sociale e socievole, e la sua forza biologica primaria è l'empatia. Dunque, benché l'empatia non sia distribuita equamente nella popolazione umana, la personalità crudele nasce sempre e comunque da un abuso della sua natura. Traumi infantili e adolescenziali, abusi e violenze sociali e ancor più l'imprinting culturale di intere società votate alla sopraffazione possono strutturare personalità nelle quali la crudeltà è il tratto dominante o personalità complementari nelle quali l'adorazione, o quantomeno la sopportazione della crudeltà, si impongono contro lo stesso interesse personale. Vengono così a delinearsi con forza, nel corso del libro, le figure drammatiche complementari del narcisista sadico e della vittima latente, che non di rado sono unite da un comune destino.
Guarire la psicopatologia sadico-narcisistica e quella complementare masochistico-dipendente significa, nelle parole di Ghezzani, non solo salvare la vita di individui condannati alla sofferenza, ma anche portare una vera e propria rivoluzione culturale in un mondo sempre più dominato dal potere seduttivo della violenza e dell'abuso.

Nicola Ghezzani, psicoterapeuta e scrittore è presidente della SIPSID (Società Italiana di Psicologia Dialettica). È autore di numerosi libri, fra i quali Volersi male (2002), Quando l'amore è una schiavitù (2006), La paura di amare (2011), L'amore impossibile (2015), Le eclissi dell'anima (2016), L'ombra di Narciso (2017), La vita è un sogno (2018), tutti editi da FrancoAngeli. Scrive e risponde sul sito personale nicolaghezzani.altervista.org.

Indice
Fra crudeltà e dolcezza. Ingmar Bergman
(Documenti preziosi; Un'infanzia terribile; Tracce di sadismo in età adulta; L'impulso all'autoguarigione; Maturità e vecchiaia)
La paura e la rabbia. Due emozioni di base
(Chi si arrabbia e chi si arrende; Il bambino maltrattato e la sua vittima. Storia di Carlo; Un fulmine a ciel sereno; Il Super-io familiare e l'Io antitetico; Una madre e il suo mondo)
L'ambiente perverso
(Il Super-io può essere perverso?; Il piccolo Allen; La società perversa. Il codice anestetico)
L'Io antitetico. Un incoercibile impulso contrario
(Il Contrario; Carl Gustav Jung e l'Ombra; L'Io antitetico)
Donatien Alphonse François de Sade. Il narcisismo antisociale
(Un bambino arrogante, un giovane violento; Il narcisista antisociale; Il codice sadico; La perversione è curabile?)
Narciso con Sade. Una storia clinica
(Riccardo: un genitore narcisista; Un proto-sadico in terapia; Cos'è il narcisismo; Una psicoterapia riuscita)
Incontri e scontri del sadomasochismo
(La collusione sadomasochista; Una collusione pericolosa; Il fascino della distruzione)
James e Jean Ellroy. Amore e odio nel sadomasochismo
("Amare senza conoscere..."; Prologo; Il fatto; "Conoscere senza godere..."; Il trauma; "Godere senza morire...". La struttura del male; L'amore, la compassione, la colpa; Masochismo patologico e masochismo perfetto; La struttura del male; Aut-aut: essere la vittima o il persecutore?; Il conflitto psicodinamico; Il riscatto)
La fascinazione masochista
(Il nucleo affettivo ambivalente; La fascinazione masochista)
La collusione col persecutore. Per concludere
(Idealizzazione e sacralizzazione del persecutore; L'identificazione col persecutore; Breve storia del concetto; Il primato dell'odio; La nostalgia della salvezza e la vocazione diabolica; La nostalgia della salvezza; La vocazione diabolica; Per concludere)
Bibliografia.


Ultimi prodotti visti