€ 6.90
EPUB protetto da Watermark
PDF protetto da Watermark
Download immediato
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il Tuo Corpo Implora Acqua. E-book

Il Tuo Corpo Implora Acqua. E-book

di Batmanghelidj Fereydoon


Download immediato
  • Editore: Gruppo Editoriale Macro
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2013
  • Pagine: 272
  • Dimensione: 3.4 MB
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Watermark
  • Dettagli Protezione: Nessuno
  • EAN: 9788878691216

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

“Il messaggio di questo libro è semplice. Tu non sei malato, sei assetato”.Nato in Iran nel 1931, il dottor Fereydoon Batmanghelidj ha studiato medicina all’Università di Londra. Ha esercitato a Teheran fino al 1979 quando, assieme a moltissimi iraniani, fu trascinato in prigione per essere fucilato durante la rivoluzione che rovesciò lo Scià. In attesa di essere giudicato, scoprì i poteri guaritori dell’acqua prescrivendone due bicchieri ad un prigioniero che si contorceva per dei fortissimi dolori allo stomaco.L’uomo guarì ed il dottor Batmanghelidj si salvò la vita quando, diversi mesi più tardi, presentò al giudice uno studio su come l’acqua avesse guarito tantissimi prigionieri dai dolori di stomaco. Rilasciato, fuggì negli Stati Uniti nel 1982, dove da oltre vent’anni diffonde la sua scoperta, ovvero che la disidratazione è la vera causa di molte malattie.La semplice regolazione della quantità di acqua e di sale che assumete, può aiutarvi a curare e a prevenire moltissime malattie permettendovi di eliminare costose medicine e di godere di una perfetta salute.Con “Il tuo corpo implora Acqua” scoprirete:i segnali di sete e di disidratazione del vostro corpo;di quanta acqua e di quanto sale avete bisogno per stare bene;perché le altre bevande, incluso tè, caffè e bibite non possono sostituire l'acqua;e ancora, come alleviare naturalmente o addirittura eliminare i sintomi di allergie, angina, artrite, asma, costipazione, emicrania, ipertensione, ulcera e tanti altri disturbi con la più semplice delle soluzioni: ACQUA!