€ 1.99
EPUB protetto da Watermark
Mobipocket protetto da Watermark
Download immediato
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il caso della donna scomparsa. E-book

Il caso della donna scomparsa. E-book

di Raffaella Ferrari


Download immediato
  • Editore: Raffaella Ferrari
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2012
  • Dimensione: 0.14 MB
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Watermark
  • Dettagli Protezione: Nessuno
  • EAN: 9788867552566

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Nella suggestiva cornice di un borgo marinaro spezzino, una nobile signora milanese in vacanza, scompare misteriosamente e pochi giorni dopo l'amante del marito viene trovata barbaramente uccisa nello yacht del suo fidanzato ufficiale, il conte Guglielmo Maria Bellini. Il Maresciallo Saverio Lo Giudice indaga, ma questa volta viene coinvolto in modo più intimo e personale. Intanto a pochi chilometri di distanza, nel verde delle colline della Lunigiana, anche Lucilla Ferrino indaga, ma su un altro piano, quello della psiche umana: cosa ha visto il giovane Alessandro Vannucci per essere così spaventato? I colpi di scena si susseguono. I possibili assassini sono molti. Chi ha ucciso la giovane e spregiudicata Melissa Re? Il fidanzato tradito? La moglie gelosa? Il nostromo omosessuale o qualcun'altro? In un finale carico di pathos tutti i fili pendenti verranno riannodati per dare un nome all'assassino. Ma una domanda rimarrà senza risposta: quanta colpa c'è effettivamente nell'errore?

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Un giallo in terra di Liguria, 07-01-2013, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Nella migliore tradizione dei gialli regionali, che spaziano dalla Sicilia di Camilleri alla Toscana di Malvaldi, ecco una nuova storia ambientata in terra di Liguria, nella provincia spezzina e nel suo incantevole golfo.
Un romanzo breve, agile, in cui al piano psicologico, narrato in prima persona dalla psicologa Ferrino, si alterna, intrecciandosi, il piano investigativo del Maresciallo Lo Giudice, presentato in terza persona, per arrivare a ricostruire il quadro completo di una vicenda intricata, che si dipana solo, come tradizione, nelle ultime pagine.
Una lettura piacevole, quindi, sfaccettata e ricca di colpi di scena, dove però il lettore attento può cogliere gli indizi disseminati tra le righe e intuire il colpevole, per poi confrontare nelle pagine finali le proprie deduzioni con il filo del racconto intrecciato dall'autrice.
Un romanzo da provare. Non ve ne pentirete.
Ritieni utile questa recensione? SI NO