€ 9.99
Prodotto momentaneamente non disponibile
Il libro della giungla. E-book

Il libro della giungla. E-book

di Kipling Rudyard


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Tradotto da: Dellacasa Valentina
  • Editore: Faligi Editore
  • Data di Pubblicazione: marzo 2014
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"
Il Libro della Giungla è composto da una serie di racconti per ragazzi.Il primo racconto, e il più famoso, narra le avventure di Mowgli, un bimbo cresciuto nella giungla da un branco di lupi, che cresce con loro secondo la Legge della Giungla e che deve combattere contro una perfida tigre che vuole ucciderlo.Divenuto adolescente, capisce di dover tornare alle sue origini, al villaggio degli uomini, ma si rende conto che egli non appartiene a quella comunità. Riesce infine a sconfiggere e ad ammazzare la tigre che lo perseguita.Gli altri racconti narrano le avventure di una giovane foca che cerca un luogo sicuro per le compagne, lontano dagli uomini e di una mangusta che difende una famiglia indiana dagli attacchi di una coppia di cobra. Descrive, inoltre, la storia di Toomai, un ragazzino di dieci anni che impara a comandare gli elefanti e riporta un dialogo tra alcuni animali di un campo militare che discutono delle proprie esperienze insieme ai soldati, una notte, prima di una grande parata.Il successo del Libro della Giungla è implementato dall’uscita nelle sale cinematografiche del cartone animato di Walt Disney e dall’uso che gli Scout ne fanno durante le loro riunioni.Rudyard KiplingJoseph Rudyard Kipling nacque a Bombay nel 1865 e fu mandato in Inghilterra, dove studiò insieme alla sorella, fino al 1882 quando tornò in India dai genitori. Lì lavorò come editore presso un giornale del posto.Nel 1889 iniziò un viaggio verso l’Inghilterra attraverso Cina, Giappone, California e Stati Uniti.Nel 1907 vinse il Premio Nobel per la letteratura.Durante la prima guerra mondiale lavorò come corrispondente di guerra dal fronte, raccogliendo testimonianze sia dal fronte occidentale che da quello italiano e ciò gli conferì la nomea di forte sostenitore dell’imperialismo britannico.Morì nel 1936 di emorragia cerebrale.Scrisse diversi romanzi (Il Libro della Giungla – 1894; Il secondo Libro della Giungla – 1895; Capitani coraggiosi – 1897; Kim – 1901) oltre a poesie e racconti brevi.