€ 33.99
EPUB protetto da Adobe DRM
PDF protetto da Adobe DRM
Download immediato
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Il marketing comunicativo dellimpresa. E-book

Il marketing comunicativo dell'impresa. E-book

di Antonio Foglio


Download immediato
  • Editore: Franco Angeli Edizioni
  • Data di Pubblicazione: marzo 2013
  • Pagine: 656
  • Dimensione: 19.61 MB
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Adobe DRM (richiede software gratuito Adobe Digital Edition)
  • Dettagli Protezione: Array
  • EAN: 9788856872668

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Un libro che tocca tutti i temi comunicazionali con cui l'impresa si deve confrontare nel comunicare al consumatore/utilizzatore.
Si rivolge ad imprenditori, marketing e communication manager, product manager, responsabili PR, uffici stampa, professionisti ed operatori della comunicazione, studenti delle facoltà della comunicazione nonché agli stessi operatori delle agenzie della comunicazione.
Antonio Foglio riconosce la comunicazione dell'azienda non più come un elemento del marketing mix, ma come una vera e propria strategia di marketing, al punto di definirla di marketing comunicativo, quindi con un suo processo, con sue modalità operative, con una sua pianificazione, adeguandosi a quanto scenario, globalizzazione, società, mercato, consumatore/utilizzatore richiedono.
Il libro indica la via pratica per affrontare con efficacia la strategia di marketing comunicativo indirizzata al consumatore/utilizzatore, rivitalizzando l'approccio pubblicitario, così da coglierne le opportunità, intervenirvi strategicamente con un processo che porta a conoscere mercato e consumatore/utilizzatore, a codificare il corretto messaggio, a veicolarlo con i giusti mezzi comunicazionali indiretti e diretti, broadcasting e narrowcasting, con i nuovi media (Internet, telefonia, mobile multimedialità), a pianificare, a controllare, a gestire l'azione comunicazionale.
Nel libro il lettore troverà risposta a una serie d'importanti quesiti. Come gestire la comunicazione?
Perché, come, quando, dove, con quali media comunicare? Perché rinunciare alla generica pubblicità one-to-many e invece intraprendere una strategia di marketing comunicazionale bidirezionale, interattiva, partecipativa, one-to-one? Come creare una vincente immagine aziendale? Come dotarsi di validi brand, packaging, labelling?
Come pianificare l'azione comunicazionale? Come controllare l'efficacia comunicazionale?

Il libro dispone di una serie di utilità (sitografia, bibliografia di articoli, utili link, normative, test di valutazione,ecc.) nell'allegato online al libro (Biblioteca multimediale).

Antonio Foglio, ha svolto e svolge attività di docenza in marketing in svariate università italiane, europee, extraeuropee e di consulenza per primarie industrie ed organismi internazionali (Ue, Unesco). Tra i libri pubblicati con la FrancoAngeli si citano: Il marketing agroalimentare; Il marketing globale; Il marketing della moda; E-commerce e web marketing; Il glocal marketing; Il marketing ecologico; Start up; Lavoro e gioco di squadra; Gli errori manageriali.

Indice:

Biografia autore
Introduzione
L'era della comunicazione: dalla pubblicità unidirezionale alla comunicazione bidirezionale ed interattiva con il consumatore/utilizzatore
(Lo scenario: sempre più comunicazione al consumatore/utilizzatore e sempre meno pubblicità; La risposta allo scenario in favore della comunicazione bidirezionale ed interattiva)
La strategia di marketing comunicativo al consumatore/utilizzatore: un mix strategico di fattori comunicazionali
(La formulazione della strategia di marketing comunicativo; Le tipologie di comunicazione; Il contesto di marketing comunicativo; Gli approcci strategici di marketing comunicativo; Gli elementi del marketing mix comunicativo)
Sviluppo della strategia di marketing comunicativo: il progetto, l'organizzazione, il processo comunicazionale
(La strategia di marketing comunicativo come un progetto da realizzare; Come organizzare e sviluppare il progetto comunicazionale dell'azienda; Il processo per gestire strategicamente il marketing comunicativo)
Conoscere per comunicare: l'azione di ricerca alla base del marketing comunicativo e dei progetti di comunicazione
(Conoscere l'impresa per comunicare; Conoscere il prodotto/il servizio da comunicare; Conoscere la situazione comunicazionale dell'impresa; Conoscere l'azione di marketing da supportare; Conoscere i punti di forza e di debolezza; Conoscere il mercato nel quale comunicare; Conoscere il sistema distributivo attraverso cui comunicare; Conoscere e definire i destinatari della comunicazione; Conoscere la comunicazione della concorrenza; Definire gli obiettivi comunicazionali da conseguire; Individuare elementi creativi e distintivi a supporto del messaggio; Conoscere ed individuare i mezzi ottimali per comunicare; Conoscere la disciplina comunicazionale; Dall'analisi alla stesura di un progetto di comunicazione; Dall'analisi e dal progetto individuato elementi utili per la stesura del brief)
Codificare il messaggio da trasmettere al consumatore/utilizzatore
(La codifica del messaggio da trasmettere al consumatore/utilizzatore)
Decidere i mezzi a supporto del messaggio
(La scelta dei media: imperativi da rispettare e classificazione)
Pianificare l'azione comunicazionale: piano di comunicazione e relativo budget
(Formulare il progetto comunicazionale in un piano annuale di comunicazione; Il piano di comunicazione nel piano di marketing; Il piano previsto dalla politica comunicazionale attuato da soggetti esterni: Agenzia di comunicazione o consulenti)
Attivare l'azione comunicazionale portando il destinatario a decodificare e riscontrare il messaggio, a soddisfarlo e fidelizzarlo
(Attivare l'azione comunicazionale trasmettendo il messaggio)
Controllare l'efficacia comunicazionale presso i consumatori/utilizzatori e intervenire correggendo
(Monitorare la comunicazione; Il controllo dell'efficacia comunicazionale; Test di verifica dell'efficacia comunicazionale)
Realizzare campagne comunicazionali per i consumatori/utilizzatori
(La campagna comunicazionale; La realizzazione della campagna; Lo sviluppo della campagna; Tipologie di campagne comunicazionali)
Etica, normative, disciplina e autodisciplina nella comunicazione al consumatore/utilizzatore
(L'etica nella comunicazione; La regolamentazione dell'azione comunicazionale; Un decalogo per ben gestire la comunicazione)
Allegato online
Glossario
Bibliografia.