€ 9.99
EPUB protetto da Adobe DRM
Download immediato
Olga. E-book

Olga. E-book

di Bernhard Schlink


Download immediato
  • Tradotto da: Susanne Kolbe, Cristina Proto
  • Editore: Neri Pozza
  • Data di Pubblicazione: settembre 2018
  • Pagine: 320
  • Dimensione: 2.38 MB
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Adobe DRM (richiede software gratuito Adobe Digital Edition)
  • Dettagli Protezione:
  • Versione Stampata: Olga
  • EAN: 9788854517714
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente
Breslavia, 1880. Nata da un grande amore, un’unione ostacolata che si risolve in tragedia, Olga, dopo la morte dei genitori avvenuta per un’epidemia di tifo, viene cresciuta dalla nonna in Pomerania, dove conosce il figlio del proprietario terriero locale, Herbert. Crescendo insieme, Olga e Herbert si innamorano. Olga è una donna forte e determinata, Herbert un uomo inquieto. Ed è proprio la sua irrequietezza che rischia di distruggere il loro amore, un amore nato, fin dall’inizio, sotto una cattiva stella e ferocemente osteggiato dalla famiglia di Herbert, che minaccia di diseredarlo se sposerà Olga, e che usa la propria influenza per trasferire Olga, divenuta insegnante, in un’altra città. I due amanti continuano a vedersi segretamente, senza grandi speranze per il futuro. Infine, Herbert entra nell’esercito e viene mandato in Sud Africa a combattere contro i boeri. La sua partenza ha il sapore della fuga e rappresenta un modo per sottrarsi a qualunque decisione; né per Olga, né contro di lei. E quando, in seguito, Herbert decide di assecondare la propria indole da avventuriero e partire per il Polo Nord, in una missione finanziata dal governo tedesco – impresa al limite della megalomania – Olga si ritrova di fronte a una prova ancora più ardua. Preoccupazione e speranza si alternano per mesi, anni. Mentre lo aspetta, Olga non smette mai di seguire le notizie sulla spedizione, che si conclude con la scomparsa degli esploratori. Ma la rassegnazione non fa parte della sua indole e per tutta la vita Olga continua a scrivere al suo Herbert, in Artico. Lettere strazianti in cui dipana i fatti della sua vita, mescolandoli ai fatti della grande storia: Bismarck, la repubblica di Weimar, l’ascesa del nazismo, la Prima e la Seconda guerra mondiale… Olga racconta il destino di una donna che perde quasi tutto, senza mai amareggiarsi. Una donna forte, che suscita rispetto, che non si piega mai, con un fiuto politico infallibile. Determinata, indipendente, intelligente e amorevole. Una figura letteraria indimenticabile.

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Olga. E-book e condividi la tua opinione con altri utenti.


Ultimi prodotti visti