€ 3.49
EPUB protetto da Watermark
Download immediato
Il cammino di Santiago per chi lo fa per la prima volta (ediz. 2019). E-book

Il cammino di Santiago per chi lo fa per la prima volta (ediz. 2019). E-book

di Nicola Soloni


Download immediato
  • Editore: Nicola Soloni
  • Data di Pubblicazione: settembre 2019
  • Dimensione: 1.09 MB
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Watermark
  • Dettagli Protezione: Nessuno
  • EAN: 9788834191620
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente
Quest’opera nasce dall’idea di fornire utili consigli e suggerimenti a chi si accinge per la prima volta a intraprendere i cammini di Santiago.
Li ho percorsi tutti, a piedi: nel 2006 il Francés, da Saint-Jean-Pied-de-Port a Fisterra, nel 2008 la via de la Plata da Siviglia, nel 2010, anno santo giacobeo, il Primitivo da Oviedo e la tappa da Fisterra a Muxía, nel 2012 il cammino del Norte. Metto in colonna le cifre, provo a sommarle. Tremila chilometri, tondi tondi.
Ho tratto alcune informazioni dalla rete, le ho verificate confrontandole con la mia esperienza personale, ho cercato di fornire un quadro completo e aggiornato.
In questo libro troverai:
- un’introduzione storico-religiosa sulla figura di San Giacomo e sull'origine del pellegrinaggio;
- una panoramica sui cammini di Santiago al giorno d'oggi;
- consigli dettagliati su quale cammino scegliere e quanta strada fare al giorno;
- un piccolo glossario dei termini più frequenti: albergue, botafumeiro, Compostela, credenziale, donativo, sello,…;
- come preparare il cammino: quanto allenarsi e in che modo, dove ricercare informazioni, i siti più aggiornati e le migliori app, come prenotare il volo, quali sono i costi medi giornalieri;
- quali scarpe utilizzare;
- come preparare lo zaino: quali sono le cose necessarie e quali superflue;
- i simboli e i riti del cammino lungo la strada, a Santiago e a Fisterra;
- le nuove modalità di accesso al Portico della Gloria, dopo un decennio di delicati restauri.
Ho inserito, ogni tanto, brevi brani tratti dai diari che ho scritto per dare il senso del pellegrinaggio, il profumo degli incontri, il sapore delle straordinarie emozioni vissute. Buona lettura. Ultreia!