€ 2.49
EPUB protetto da Watermark
Mobipocket protetto da Watermark
Download immediato
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Quarto Vuoto, leredità della sabbia - seconda edizione. E-book

Quarto Vuoto, l'eredità della sabbia - seconda edizione. E-book

di Baltasar


Download immediato
  • Editore: Baltasar
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2017
  • Dimensione: 20.98 MB
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Watermark
  • Dettagli Protezione: Nessuno
  • EAN: 9788826025131

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Always, behind the black veil of darkness, the pulsating stars invite the man to offer his eyes and thought.

Questo luogo è così da milioni di anni...sto camminando su granelli di sabbia e roccia che hanno visto certamente i passi di gente vissuta migliaia di anni fa...senza lasciare orme?

This place has been like this for millions of years... I'm walking on sand and rock's grains that have certainly seen the steps of people lived here thousands of years ago... without leaving traces?
Quarto Vuoto, il deserto della penisola Arabica che corrisponde come estensione, grosso modo, ad un quarto dell’intera penisola.
un quarto di un qualcosa costituito da altre tre parti, il Tutto.
Sulla “pluralità” dell’Uno-Biblico, si basa il viaggio lineare-parabolico del nostro protagonista: Genesi 1/26 “Dio disse: Facciamo l’uomo a nostra immagine, secondo la nostra somiglianza…” , e questo plurale “nostra” gli impone di capire oltre. All’interno della “religione comparata”, il viaggio termina con la Sura 91 (Corano) “per il sole e il suo fulgore, per la luna quando lo segue , per il giorno quando rischiara”. (Sura 91 – traduzione Hamza Picardo)

“La Serenità è una sostanza fluida, proprio come l’acqua. E proprio come l’acqua, se la si contiene, prende la stessa forma del contenitore, rinchiusa e stagnante ed inutile. In attesa che qualcuno la versi, … proprio come l’acqua nel deserto ... diversamente, se lasciata libera, la Serenità si comporta come il Mare, si espande, livellandosi e lambendo ogni luogo”

“La sérénité est une substance fluide, tout comme l’eau. Et tout comme l’eau, elle se contient, prenant la même forme de son contenant, enfermée, stagnante et inutile. Dans l’attente que quelqu’un la verse,… comme l’eau dans le désert… Autrement , elle se laisse libre, la Sérénité se comporte comme la Mer, elle s’étend, se mettant à niveau effleurant chaque lieu”