€ 0.00
EPUB non protetto
EPUB protetto da Watermark
PDF non protetto
Mobipocket non protetto
Mobipocket protetto da Watermark
Download immediato
Caccia la Fata che è in te e lascia uscire la Donna. E-book

Caccia la Fata che è in te e lascia uscire la Donna. E-book

di Simona Ruffini


Download immediato
  • Editore: Simona Ruffini
  • Data di Pubblicazione: luglio 2016
  • Dimensione: 1.02 MB
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Non Protetto
  • Dettagli Protezione: Nessuno
  • EAN: 9788822824196
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente
Il primo manuale che non cerca di trasformarti in un'altra, ma ti insegna ad essere Te stessa.
CON LINK INTERATTIVI A CONTENUTI, VIDEO, PODACST E ARTICOLI!

Benvenuta a te che sei arrivata sin qui.
Se anche tu ti senti sempre sbagliata, fai continui confronti con tutte le altre Donne e inevitabilmente ne esci sconfitta ma sei stanca dei manuali di auto-aiuto che vogliono trasformarti in una Donna che non sei tu, questo è il posto giusto per te.
Sappi che non sei sola.
E sappi soprattutto che ciò che ti succede è normale.
Ciò che voglio dirti è che tu vai bene esattamente così come sei.
Non sto dicendoti che sei perfetta e che non hai bisogno di crescere sempre più.
Ti sto dicendo che il punto di partenza per diventare quello che sei destinata ad essere è esattamente quello in cui ti trovi.
Il primo fondamentale passo per l'evoluzione femminile è l'accettazione.
Quante Donne si accontentano di meno del massimo?
Sei insoddisfatta del tuo peso ma non riesci ad uscirne, non ami il tuo lavoro ma credi di non poter aspirare a nulla di meglio, hai una passione ma non fai che ripeterti che non ce la farai mai a realizzarla, vorresti cambiare città ma non sai da dove cominciare.
L’elenco potrebbe continuare all’infinito ma credo che tu abbia compreso il senso delle mie parole.
Quando una Donna non si ama vive una vita a metà. Il suo non amore si riflette in ogni sua scelta.
Un corpo che non le piace e nel quale non si riconosce, un lavoro che non la gratifica, un posto in cui non vive come vorrebbe, amici e relazioni che non la soddisfano, un’immagine di sé nella quale non si ritrova.
Ogni volta che anteponi qualunque cosa o qualunque persona a te stessa, rischi di perdere la strada.
Non stiamo parlando di egoismo, ma di amore per sé stesse, il che è ben diverso. Ho visto e conosciuto così tante Donne che vorrebbero essere diverse da come sono da aver capito dove e quando è iniziato tutto: quando hanno smesso di amarsi e di prendersi cura di sé.
Ed è per questo che ho scritto questo libro.
Questo libro nasce dal Progetto Donne di Luce, al quale lavoro da anni e che amo profondamente.
Con il Progetto Donne di Luce Ricordo alle donne quanto sono speciali, ricordo loro che sono esseri divini, ricordo loro che sono insostituibili.
Do loro tutto quello che apprendo sul mio cammino e che può aiutarle a percorrere la strada più importante: quella che le riporta a casa. Questo impedisce loro di odiarsi, di commiserarsi, di accontentarsi, di lamentarsi, di perdere sogni e speranze, di finire nell’odio e nei casi estremi nella violenza. Ogni volta che arrivi ad un bivio e non scegli Te stessa, ti allontani dalla strada maestra.
Cosa vuol dire scegliere la strada sbagliata?
Significa incolparsi di un fallimento.
E’ qui che entrano in gioco le Tue credenze. Sei pronta allora a cambiarle?