€ 6.99
PDF protetto da Adobe DRM
Download immediato
DMR - Dementia Questionnaire for Persons with Intellectual Disabilities. E-book

DMR - Dementia Questionnaire for Persons with Intellectual Disabilities. E-book

di Heleen M. Evenhuis, Margeen M.F. Kengen


Download immediato
  • Editore: Liguori Editore
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2008
  • Pagine: 46
  • Dimensione: 1.96 MB
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM (richiede software gratuito Adobe Digital Edition)
  • Dettagli Protezione: Array
  • EAN: 9788820746254

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

La nuova longevità delle persone con disabilità intellettiva (DI) porta ad un numero crescente di casi di demenza. Nell’iter diagnostico di una demenza sovrapposta alla DI, si enfatizza l’importanza dell’uso di questionari strutturati rivolti ai familiari o al personale di cura di adulti o anziani con DI, in grado di cogliere cambiamenti nella cognitività, abilità funzionali e sintomi non cognitivi rispetto ad un livello di funzionamento precedente. Tra questi strumenti, il più evoluto e validato a livello internazionale è il Dementia Questionnaire for Persons with Intellectual Disabilities (DMR). Il DMR, di facile e rapida somministrazione, è composto da 50 domande, basate su osservazioni nella vita quotidiana della persona sotto esame negli ultimi due mesi e fornisce due punteggi, uno cognitivo (vari tipi di memoria, orientamento spazio-temporale), l’altro sociale (comunicazione verbale, abilità di base, umore, attività e interessi, e comportamenti problematici). Il presente volume contiene l’adattamento italiano dell’ultima versione del DMR sia in forma cartacea che elettronica, e del suo manuale aggiornato e integrato con i dati di uno studio di affidabilità condotto su una popolazione italiana con DI. Il DMR – primo strumento diagnostico di screening per la demenza sovrapposta alla DI validato in Italia – si inserisce in una logica di un progresso clinico e assistenziale a favore degli adulti e anziani con DI. Dalla qualità della diagnosi e dell’assistenza dipende la qualità di vita di questi ‘nuovi pazienti’ e di chi sta vicino a loro!