€ 8.30€ 16.60
    Risparmi: € 8.30 (50%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Due verticale. Un amore a schema libero

Due verticale. Un amore a schema libero

di Jeff Bartsch


  • Editore: Nord
  • Collana: Narrativa Nord
  • Traduttore: Storti A.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2016
  • EAN: 9788842926382
  • ISBN: 8842926388
  • Pagine: 322
  • Formato: rilegato

PromozionePromozione Remainders -50%
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Trama del libro

Stanley Owens non ha amici, e a lui va benissimo così. E comunque non ha mai trovato nessuno che condividesse il suo amore sconfinato per i libri, i numeri e, soprattutto, per l'enigmistica: inventare cruciverba è il suo sogno, la sua ragione di vita. Un giorno, però, incontra Vera, una ragazza diversa dalle altre: diversa come lui. La loro sintonia è talmente profonda che Vera non si stupisce quando lui le propone di sposarlo (per finta) e di rivendere i (veri) regali di nozze, così da pagarsi un biglietto per la libertà. E accetta. Anche perché è davvero innamorata di Stanley. Ma lui non lo capisce e, dopo la cerimonia, la lascia andare. La vita li separa, ma non c'è come la lontananza per far emergere la verità. Col tempo, Stanley si rende conto che la sua vita è piena di caselle bianche che possono essere riempite solo da Vera. Decide allora di riconquistarla, usando l'unico linguaggio che conosce: semina i suoi cruciverba d'indizi comprensibili soltanto a lei, sperando che, prima o poi e ovunque lei sia, la sua dichiarazione d'amore giunga a destinazione...
Stanley e Vera sono solo due ragazzi quando si incontrano e decidono di pianificare a tavolino il loro futuro. Due verticale di Jeff Bartsch è un romanzo che ha per protagonisti due personaggi davvero strani, due ribelli che lo sono senza saperlo e, forse, senza volerlo. Sebbene le rispettive madri abbiano grandi piani per il loro futuro (Stanley dovrebbe diventare un senatore e Vera una professoressa di matematica) entrambi sono decisi a non seguire questi piani predeterminati. In ballo c’è la loro passione per le parole e per Stanley c’è molto di più: un sogno folle come quello di costruire un puzzle di parole crociate quasi impossibile da realizzare. Vera è una ragazza da sposare, almeno per i suoi soldi e allora i due decidono a tavolino di sposarsi, anche senza amore. Peccato che lei, in procinto del matrimonio, si innamori davvero di lui e, si sa, l’amore complica sempre le cose. Stanley però non ha capito niente, lui persegue solo il suo folle sogno e si rende conto della verità quando Vera decide di rompere con lui. Solo allora si rende conto del suo errore: aver perso tutto per essere stato così cieco. In Due verticale inizia così una folle corsa alla ricerca di Vera, peccato però che lei sia diventata introvabile. Per Stanley è così come essere dentro ad un rebus delle parole crociate, alla ricerca della chiave di lettura giusta di un mistero. Riuscirà a trovarla prima che sia troppo tardi?


Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti