€ 23.75€ 25.00
    Risparmi: € 1.25 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 7/8 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Il duce attraverso il Luce. Una confessione cinematografica

Il duce attraverso il Luce. Una confessione cinematografica

di Enzo A. Cicchino


18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

La storia della controversa alleanza Mussolini-Hitler dagli inizi fino al tragico epilogo di piazzale Loreto raccontata attraverso i cinegiornali Luce, strumento principe della propaganda mussoliniana. Dall'analisi accurata dei materiali emerge una verità sorprendente: i filmati rivelano il contrario di quanto la propaganda del regime affermava a parole: per il nazismo avversione mista a timore, e per la «perfida Albione» attrazione e rispetto. L'autore, abile documentarista, percorre la parabola che conduce alla guerra seguendo puntualmente le vicende del conflitto sempre scandite dai trionfalistici e ambigui cinegiornali integrati con i Combat Film alleati e gli UFA tedeschi, quando la crisi delle forze dell'Asse e la caduta di Mussolini interrompono bruscamente il flusso dei filmati Luce. Una ricostruzione quasi cinematografica che rivela un lato poco conosciuto di Mussolini e fa rivivere al lettore le vicende e l'atmosfera di quegli anni.

Tutti i libri di Enzo A. Cicchino

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Avvincente come un film, si legge come un romanzo, 02-08-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo appassionante volume, basato documenti storici di prim'ordine, ha il grande pregio di raccontarci vent'anni di Storia italiana in modo vivace e intrigante. Gli avvenimenti storici non sono mai deducibili o congetturabili, ma sono un complesso di fatti accertati. Ma cosa accade quando i fatti sono mascherati dai toni trionfalistici dei cinegiornali dell'Istituto Luce? E' incredibile pensare a ciò che può accadere quando si muove la grande macchina da guerra della propaganda. Tutto assume un aspetto diverso. La vita quotidiana degli italiani si presenta diversa.
Questo saggio aiuta gli appassionati di storia a capire cosa è accaduto in quegli anni. L'autore fa parlare i fatti, raccontandoci e mostrandoci semplicemente come sono andate le cose...
Non fatevi spaventare dalla mole del volume. E' un corposo saggio di Storia ma si legge tutto d'un fiato come un romanzo!
Non fatevi spaventare dalla mole del libro... si legge tutto d'un fiato come un romanzo!
Finalmente un libro per gli appassionati di Storia
Ritieni utile questa recensione? SI NO