€ 12.22€ 13.00
    Risparmi: € 0.78 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Dove si arrende la notte. Un ebreo e un cristiano in dialogo dopo Auschwitz

Dove si arrende la notte. Un ebreo e un cristiano in dialogo dopo Auschwitz

di J. Baptist Metz, Elie Wiesel


  • Editore: Rubbettino
  • Collana: Catholica
  • A cura di: M. Caporale
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2010
  • EAN: 9788849828719
  • ISBN: 8849828713
  • Pagine: VIII-156
  • Formato: brossura
Posizione 14° in Relazioni interreligiose

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Un confronto serrato che mette in discussione la fede ebraica e quella cristiana di fronte all'immane tragedia dell'Olocausto. Perché Dio è rimasto in silenzio di fronte al dolore del popolo eletto? E se a morire ad Auschwitz non fosse stato solo il popolo ebraico ma anche l'essenza stessa del Cristianesimo? Il teologo cattolico J.B. Metz e lo scrittore Premio Nobel E. Wiesel si raccontano ai teologi E. Schustere e R. Boschert-Kimmig, confrontandosi da due prospettive radicalmente differenti sul tema della Shoah. Il libro è arricchito da un saggio di Mariangela Caporale, nel quale viene trattata la questione della memoria a partire dalla distanza tra il pensiero filosofico classico e la tradizione biblica.

Tutti i libri di J. Baptist Metz

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Dove si arrende la notte. Un ebreo e un cristiano in dialogo dopo Auschwitz acquistano anche La direzione assertiva. Come sviluppare le proprie capacità di trattare con le persone di Madelyn Burley-Allen € 25.00
Dove si arrende la notte. Un ebreo e un cristiano in dialogo dopo Auschwitz
aggiungi
La direzione assertiva. Come sviluppare le proprie capacità di trattare con le persone
aggiungi
€ 37.22