€ 10.34€ 11.00
    Risparmi: € 0.66 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La doppia vita di M. Laurent

La doppia vita di M. Laurent

di Santo Piazzese


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

A Palermo, su un marciapiede viscido di pioggia, un morto con il cuore trapassato da un colpo di pistola. Dopo l'esordio ne "I delitti di via Medina-Sidonia", un altro caso costringe all'indagine Lorenzo La Marca, biologo per vocazione e detective per necessità (o forse è il contrario?). La Marca si concede tempo. Tempo per dare un'occhiata da vicino, tempo per un aperitivo su una terrazza a un passo dal centro, contemplando distese di tetti e cupole e, in fondo, la linea ferma del mare. La sua inveterata affezione al corto circuito logico, la capacità di comporre le contraddizioni in una superiore unità, gli fornirà la chiave per decifrare una vicenda equivoca e paradossale. Fino all'incredibile soluzione.

Tutti i libri di Santo Piazzese

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La doppia vita di M. Laurent acquistano anche Il soffio della valanga di Santo Piazzese € 10.34
La doppia vita di M. Laurent
aggiungi
Il soffio della valanga
aggiungi
€ 20.68

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 3 recensioni)

4Non importa se non è un giallo , 30-11-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
"Non siamo in un film, e nemmeno in un libro" ripete Piazzese, che fa di tutto per rendere reale le vicende del biologo La Marca, in primo luogo immedesimandosi profondamente nelle vesti di questo professore-investigatore. Ed è proprio l'autore, tramite il suo personaggio, a fare continuo sfoggio della sua variegata cultura musicale e letteraria e ad addentrarsi nella Palermo meno conosciuta, descrivendone attraenti risvolti geografici e gastronomici. Il caso giallo, che prorompe all'inizio del romanzo, sfiorando e poi coinvolgendo un po' troppo casualmente il protagonista, passa poi quasi in secondo piano rispetto a ciò che accade a La Marca, che in qualche caso è eccessivamente prolisso nel raccontarci i suoi "casi", che poco hanno a che fare non solo con il giallo, ma anche con il flusso della narrazione. Sembra quasi che Piazzese-La Marca ci voglia dire: "Tant'è! Che ci posso fare se, mentre risolvo questo piccolo inghippo, mi capitano queste mondanità?".
Poi però il giallo esplode nel finale, con una soluzione fin troppo complicata che prende di sorpresa il rilassato lettore. Nel complesso un'opera da leggere non tanto come giallo, ma per quel che Piazzese può dare nel suo raccontare, quasi sempre assai piacevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La doppia vita di M. Laurent, 24-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
In primis devo ammettere che questa è stata la mia prima esperienza con lo scrittore siciliano. Mi sta piacendo e intrattiene, anche se Santo Piazzese qui è in piena ansia da prestazione. Calibratissimo e poco spontaneo, spara fuochi d'artificio verbali e gioca a fare il brillante, riuscendoci abbastanza bene, secondo me. Peccato perché manca la naturalezza di chi si diverte davvero a scrivere, e un po' meno citazioni avrebbero alleggerito tutto, però, dài, è bravo e la storia ci sta.
Ma magari vado avanti con la lettura e tutto cambia, vediamo...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4ironico e leggero, 25-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
E' il secondo episodio che vede come protagonista il simpatico Lorenzo La Marca, a cui piacciono libri, musica e pietanze sicule ma non solo, e a cui piace Palermo. Su questi temi si dilunga e divaga spesso mettendoci a parte delle sue sensazioni e preferenze, infatti ha suscitato in me la curiosità di leggere "Il caso Paradine" (Hitchcock realizzò magistralmente il film omonimo).
Il ritmo è lento, tanto quanto ci mette il protagonista a risolvere o a decifrare, a volte casualmente, le incongruenze o le dissonanze del caso di omicidio.
Sicuramente non è un romanzo adatto a chi ama il giallo secondo canoni rigorosi, Piazzese gioca con le parole e con le situazioni con ironia e con leggerezza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti