€ 13.60€ 16.00
    Risparmi: € 2.40 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Dopo la libertà. Una risposta alle nuove emergenze e ai nuovi bisogni

Dopo la libertà. Una risposta alle nuove emergenze e ai nuovi bisogni

di Donato De Renzis, Simonetta Tassinari


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Pendragon
  • Collana: Studi e ricerche
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2006
  • EAN: 9788883424595
  • ISBN: 888342459X
  • Pagine: 372
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Da che cosa deriva la stanchezza dell'Occidente liberale? Da un male dell'anima che il liberalismo si porta dietro oppure dall'evidente inadeguatezza di un tipo di libertà che è stata conquistata ad un prezzo così caro? Per quale ragione la morale liberale, che pure raccoglie in sé la tradizione classica della “vita buona”, il messaggio cristiano del rispetto per la “persona”, la concezione moderna degli irrinunciabili diritti dell'individuo, non riesce a imporsi in modo definitivo, aiutando l'umanità a liberarsi dalla guerra, dall'odio e dalla disuguaglianza? Questo saggio è una rilettura, forse provocatoria, delle tappe che hanno condotto all'attuale teoria e pratica della democrazia liberale e vuole essere una riflessione sui suoi “nemici” interni ed esterni. Propone inoltre una nuova moralità, definita dagli autori noetica che, unendo moralità, scienza e politica, possa rispondere agli attuali bisogni di libertà e di universalizzazione della cultura liberale.

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 4 recensioni)

3Saggio molto intrigante e curioso, 09-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro, un saggio che parla del mondo di oggi e delle sue contraddizioni, è scritto come un'opera che si può leggere senza badare al singolo capitolo, poartendo e finendo dovunque. Che sono dei pensieri distaccati tra loro, anche se molto intensi come qualità di pensiero. L'autore, insegnante di filosofia, è addentro ai problemi di cui tratta e ne prospetta soluzioni oppure scrive di critiche che ciadscuno può ritenere proprie, tanto sono palesi. Che quasi pare strano come nessuno ci abbia pensato finora. Utile la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5interessante, 11-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un saggio piuttosto profondo su dove sta andando la nostra civiltà. Da leggere per chi ama scoprire come vanno interpretate le cose che ci circondano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4libro interessante, 17-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
E' interessante per parecchi spunti di riflessione sulla società di oggi. Si legge con piacevolezza, consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4filosofia ma anche riflessioni, 08-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che si legge con passione che non esiste un'organizzazione troppo rigida delle parti ed è affascinante nella lettura dei singoli paragrafi. Molto simpatici i capitoli che parlano del mondo di oggi e delle sue contraddizioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO