€ 10.20€ 12.00
    Risparmi: € 1.80 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La donna del Seicento. Le inchieste del commissario Capurro

La donna del Seicento. Le inchieste del commissario Capurro

di Michele Branchi


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Robin
  • Collana: I luoghi del delitto
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2010
  • EAN: 9788873714842
  • ISBN: 8873714846
  • Pagine: 311
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il commissario Giorgio Capurro non riesce neppure a smaltire i postumi fisici e psicologici della sua prima indagine, che gli piomba addosso, a domicilio, un nuovo caso. Con un insolito piglio adrenalinico, affronta quello che sembrerebbe un omicidio condominiale, circoscritto nel contesto di una famiglia piccolo borghese, benestante e perbenista, dove una giovane ragazza viene avvelenata con la stricnina. La tragedia scompiglia la famiglia, i suoi membri precipitano ognuno nel proprio abisso, divorati dai sensi di colpa e dal peso di segreti inconfessabili. Capurro si immerge in questa atmosfera irrespirabile, intessuta da inganni, simulazioni, ipocrisie, false apparenze, cercando di sfrondare la verità dal bosco di menzogne e di sotterfugi che l'avvolgono. Ma c'è un particolare nella scena del crimine che colpisce la sua attenzione e che molto presto si trasformerà nella nota dominante di una crudele e raccapricciante sinfonia. È la riproduzione fotografica di un dipinto del Seicento, eseguito dal grande pittore fiammingo Antoon van Dyck, durante la sua lunga permanenza a Genova...

Tutti i libri di Michele Branchi

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

4La donna del Seicento. , 18-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Si conferma uno dei più promettenti giallisti italiani contemporanei. La storia, che ruota intorno ad un misterioso dipinto, si dipana con un ritmo serrato, in cui analisi psicologica dei personaggi e intreccio denotano la stoffa dello scrittore.
Un libro che appassiona, assolutamente consigliabile ai cultori del genere, e non solo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La donna del Seicento, 01-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Conferma pienamente le potenzialità espresse da questo giallista italiano.
La storia, che ruota intorno ad un misterioso dipinto, si dipana con un ritmo serrato, in cui analisi psicologica dei personaggi e intreccio denotano la stoffa dello scrittore.
Un libro che appassiona, assolutamente consigliabile ai cultori del genere, e non solo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO