€ 18.00
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Donna Flo. Il parco minerario Floristella-Grottacalda un racconto lungo 14 anni 1984-1998... nelle terre di Castrogiovanni

Donna Flo. Il parco minerario Floristella-Grottacalda un racconto lungo 14 anni 1984-1998... nelle terre di Castrogiovanni

di Salvatore Giuseppe Trapani


Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
  • Editore: La Moderna
  • Data di Pubblicazione: novembre 2014
  • EAN: 9788895693514
  • ISBN: 8895693515
  • Pagine: 468
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il racconto proviene dalla forza della memoria dell'autore ripercorrendo il sentiero della crescita, dell'impegno civile e culturale in una comunità di zolfatai della Sicilia, che non deve interpretare, ma rievocare, poiché quella comunità è il suo mondo di nascita e di crescita. Il racconto ha al centro, incisivi protagonisti: gli uomini e le famiglie delle zolfare di Floristella e Grottacalda in provincia di Castrogiovanni, l'antica Enna. L'autore, che è figlio di zolfataio, diviene, nel tempo dirigente politico e ambientalista in una relazione dinamica con l'ambiente globale (uomini e cose) in cui le zolfare si chiudono per sempre e che si traduce nella nascita del primo parco minerario di archeologia industriale nell'Italia meridionale. Percorre le vie d'Europa (Polonia, Inghilterra, Austria) in cui i parchi minerari sono nuova risorsa culturale e turistica... e nel mercato di Cracovia di Papa Wojtila... incontra una voce narrante che lo accompagna e lo interroga. Al ritorno dei viaggi d'Europa, la miniera del racconto diventa parco minerario ... e il miracolo si compie anche con la nomina dell'autore - ad opera del governo regionale siciliano - a presidente del parco!