€ 27.84€ 29.00
    Risparmi: € 1.16 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Le domande del principe. Piccole enciclopedie dialogiche romanze

Le domande del principe. Piccole enciclopedie dialogiche romanze

di Luca Sacchi


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: LED Edizioni Universitarie
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2009
  • EAN: 9788879164276
  • ISBN: 8879164279
  • Pagine: 212
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Nel campo enciclopedico medievale la struttura è spesso dotata di valore simbolico, ed è comunque elemento fondante del progetto che organizza e indirizza la conoscenza; s’intende perciò quanto problematica e sfuggente risulti la strategia enciclopedica basata sul dialogo, in cui è giocoforza che l’organicità dell’insieme si riduca a favore del frazionamento, della divagazione libera, della discontinuità. Il saggio esamina quattro rilevanti opere romanze accomunate da questa formula, frutto di una stagione breve ma assai produttiva, tra l’ultimo terzo del Duecento e l’inizio del secolo seguente: in area d’oïl Placides et Timéo e il Livre de Sydrac, in Catalogna la Summa de philosophia in vulgari, e in Castiglia il Lucidario di Sancho IV. Pur seguendo strade indipendenti, i testi approdarono a soluzioni simili, tanto nella divulgazione del sapere, quanto nella sua promozione, giocata sulla curiosità del pubblico e sulla sanzione regale dei contenuti. Dopo un’introduzione rivolta ai nodi principali del microgenere, di cui si rintracciano le corrispondenze con la produzione latina precedente, si dedica un esame approfondito alla tradizione manoscritta e a stampa di ciascun testo. Ne derivano varie indicazioni in merito alla storia della ricezione, che si estende fino al XV secolo e oltre con innovazioni notevoli, sia nella disposizione della materia sia nelle integrazioni, nei tagli, nelle riletture.