€ 13.16€ 14.00
    Risparmi: € 0.84 (6%)
Spedizione 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Divorzio alla turca

Divorzio alla turca

di Esmahan Aykol


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Sellerio Editore Palermo
  • Collana: La memoria
  • Traduttore: Cervini E.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2012
  • EAN: 9788838926426
  • ISBN: 8838926425
  • Pagine: 328
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Terzo caso per l'avventurosa Kati Hirschel, la libraia di Istanbul, venuta dalla natia Germania ma ormai più stambuliota di chiunque altro, investigatrice per vivacità. Da poco tempo proprietaria di una nuova casa, giunta al negozio Kati riceve la telefonata del suo collaboratore, il mondano Fofo che le dice che su internet c'è una notizia che potrebbe interessarla. E morta Sani Ankaraligil, la "nuora degli Ankaraligil", sposa del rampollo di una delle casate più in vista del paese. La signora aveva appena avviato le pratiche di divorzio. "Fantastico! Come una pantera pronta al balzo non vedevo l'ora di lanciarmi in una nuova indagine per far luce su un presunto delitto. Al diavolo il lavoro e i debiti!". E sostenuta dall'allegra autoironia che l'aiuta nei momenti belli e in quelli brutti, la libraia si prepara a fare ciò che la diverte di più: scompigliare le carte, smontare le soluzioni facili. Infatti la versione iniziale è: incidente. Ma chi ci crede? Con quel contorno di denaro e di potere. La prima pista da battere è questa: la donna presiedeva un'associazione ambientalista. Una strana associazione, con due soli soci, e i cui uffici sono devastati proprio nel giorno in cui la protagonista, con il collaboratore, va con una scusa a visitarli. Poi però tutto diventa più oscuro, minaccioso e complicato.

I libri più venduti di Esmahan Aykol

Tutti i libri di Esmahan Aykol

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Divorzio alla turca acquistano anche Il libro di legno di Gian Mauro Costa € 12.22
Divorzio alla turca
aggiungi
Il libro di legno
aggiungi
€ 25.38

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

4Istanbul, la cornice più bella per un romanzo, 14-10-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Un thriller leggero che già nel titolo dà un'indicazione importante su come andrà a finire, anche se le sorprese non mancheranno. Narrato in prima persona da una giovane turco-tedesca, descrive il clima della splendida Istanbul e della Turchia moderna sia pur con precisi riferimenti a quella passata. Appassionata di libri gialli, che vende anche in una libreria di sua proprietà, la protagonista non riesce a resistere dal "ficcare il naso" nelle indagini riguardanti la morte improvvisa di una bellissima donna dell'alta società. Coadiuvata dal suo quasi socio Fofo, un personaggio che ispira subito grande simpatia, riesce a fornire al poliziotto incaricato delle indagini, suo vecchio amico, importanti elementi per giungere alla soluzione del caso. Scritto in forma molto semplice, non molto lungo, si legge con estrema facilità e potrebbe essere un ottimo libro "da ombrellone".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Istanbul, la vera protagonista, 07-08-2012, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che si legge d'un fiato, non tanto per la trama in sè che, nonostante le buone premesse e i misteri che circondano la vita della giovane vittima, si conclude in maniera un po' scontata (come del resto sembra suggerire il titolo stesso, per cui non ci si allontana mai troppo dalla pista familiare...)
Forse non sono nemmeno la vivacità e la freschezza della protagonista o la spumeggiante stravaganza della coppia di investigatori (Kati, appunto, e il suo assistente Fofo) a catturare il lettore...
Piuttosto è la città stessa, Istanbul, a coinvolgerci, a trascinarci nella storia...
Chi ha avuto la fortuna di visitarla non può che farsi risucchiare dai ricordi pulsanti di una città cosmopolita, vorticosa, moderna e al tempo stesso immersa nel passato, sospesa nel tempo.
La vicenda sembra quasi essere un pretesto per raccontare la città e i suoi abitanti, per fare un ritratto della società turca in bilico tra modernità e tradizione, attraversata da mille contraddizioni ma pur sempre sorella d'Europa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti