€ 13.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Diventare minoritari. Per una nuova politica della letteratura-Un parlamento immaginario? Conversazione con Salman Rushdie, Wole Soyinka e Russell Banks

Diventare minoritari. Per una nuova politica della letteratura-Un parlamento immaginario? Conversazione con Salman Rushdie, Wole Soyinka e Russell Banks

di Christian Salmon, Joseph Hanimann


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Bollati Boringhieri
  • Collana: Temi
  • Traduttore: Nadotti M.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2004
  • EAN: 9788833915715
  • ISBN: 8833915719
  • Pagine: 148

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

In un dialogo con Joseph Hanimann, Salmon riflette su vicende, significato e lascito del Parlamento internazionale degli scrittori, chiusosi nel 2003. Si era costituito a Strasburgo dieci anni prima, su iniziativa dello stesso Salmon, per prestare soccorso agli scrittori minacciati di morte attraverso quella rete solidale di città-rifugio che avrebbe poi ospitato e sostentato più di cento esuli. L'esperienza di un "parlamento" atipico, luogo di parola per "deputati" senza mandato, in rappresentanza di un popolo che non c'è, secondo Salmon non andrà perduta, anche se i tempi impongono un netto riorientamento: dall'intellettuale "engagé" a un'acustica dell'ascolto che fonda del "diventare minoritari", una nuova politica della letteratura.

I libri più venduti di Christian Salmon

Tutti i libri di Christian Salmon