€ 10.34€ 11.00
    Risparmi: € 0.66 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

La dislessia. Quando un bambino non riesce a leggere
€ 11.00 € 9.35
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La dislessia. Quando un bambino non riesce a leggere

La dislessia. Quando un bambino non riesce a leggere

di Giacomo Stella


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Farsi un'idea
  • Data di Pubblicazione: maggio 2004
  • EAN: 9788815096814
  • ISBN: 8815096817
  • Pagine: 130
  • Formato: brossura
La dislessia è una sindrome clinica che ostacola il normale processo di interpretazione dei segni grafici e che affligge circa il 3% della popolazione italiana. Se non riconosciuta, essa può divenire causa di dolorose frustrazioni e di gravi disagi psicologici. Con un intervento tempestivo che si avvale di adeguati metodi rieducativi è possibile superare questi disturbi. Questo volume guida genitori, insegnanti e logopedisti alla comprensione del fenomeno, all'interpretazione dei sintomi e al modo per affrontarli, poiché un corretto approccio educativo e un efficace intervento riabilitativo possono contribuire al recupero di questo tipo di disabilità.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La dislessia. Quando un bambino non riesce a leggere acquistano anche Difficoltà e disturbi dell'apprendimento di C. Cornoldi (a cura di) € 23.80
La dislessia. Quando un bambino non riesce a leggere
aggiungi
Difficoltà e disturbi dell'apprendimento
aggiungi
€ 34.14


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

3.0Cos'è la dislessia, 30-07-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
All'interno delle difficoltà di apprendimento in ambito scolastico la dislessia è certamente tra quelle maggiormente studiate. Ma non è facile definirla, come non è facile riconoscerla e diagnosticarla con sicurezza e precisione. A questo punto l'autore cerca di identificare tre bacini di "utenza" tipici, in qualità di destinatari -familiari o professionali- delle sue informazioni e conoscenze relative al disturbo in oggetto: i genitori, i maestri o professori e i dottori. Senza mai perdere di vista il soggetto da aiutare: il bambino!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Libro semplice per capire..., 18-09-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Giacomo Stella è senz'altro un luminare nel campo degli apprendimenti... Il libro propone l'argomento in modo semplice e accurato con riferimenti anche alla statistica per una consapevolezza pratica. Tuttavia Consiglierei il libro a chi ha già una conoscenza di base sull'argomento trattato perchè non si sofferma troppo sulla definizione generale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO