€ 20.00
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Discorsi alla nazione tedesca (rist. anast. 1927)

Discorsi alla nazione tedesca (rist. anast. 1927)

di J. Gottlieb Fichte


  • Editore: Edizioni di AR
  • Collana: Gli inattuali
  • A cura di: F. Ingravalle, E. Burich
  • Data di Pubblicazione: 2009
  • EAN: 9788889515471
  • ISBN: 8889515473
  • Pagine: 274
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Fichte il filosofo Nazista, 24-03-2018, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
I Discorsi alla nazione tedesca di Gottlieb Fichte sono un documento molto importante. La propaganda di regime impone di credere che il nazionalismo ed il razzismo siano un male e che essi derivino dall'ignoranza. In realtà l'origine del nazismo è già presente nel pensiero del grande Filosofo Fichte, il fondatore dell'Idealismo tedesco. Si dovrebbe riflettere in merito.
Ritieni utile questa recensione? SI NO