€ 56.64€ 59.00
    Risparmi: € 2.36 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
I «Discorsi» e altri scritti degli anni Settanta

I «Discorsi» e altri scritti degli anni Settanta

di Pietro Verri


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Da molto tempo gli studiosi del Settecento italiano e in generale le persone di cultura lamentano la mancanza di una raccolta completa e criticamente impostata degli scritti di Pietro Verri (1728-1797), suggeritore e collaboratore delle riforme attuate dal governo austriaco in Lombardia, giornalista, economista, storico, filosofo e pensatore politico, scrittore tra i maggiori del secolo. Il progetto di un'Edizione Nazionale delle Opere di Pietro Verri ha preso forma a seguito delle celebrazioni per il bicentenario della morte dello scrittore (1997) ed è stato possibile grazie al fondamentale apporto della Fondazione Raffaele Mattioli per la storia del pensiero economico e ai contributi del Ministero per i Beni e le Attivitá culturali, della Fondazione Cariplo di Milano e di Banca Intesa. Il piano dell'Edizione é stato concepito in piú "serie". La "prima serie", quella cui sono rivolti fin d'ora i lavori degli studiosi incaricati, comprende la raccolta completa delle opere di Pietro Verri, edite e inedite; in un momento successivo si provvederà da un lato all'edizione dell'epistolario e in particolare del carteggio col fratello Alessandro, in considerazione dei problemi speciali (di mole e di reperimento delle lettere) che pone tale produzione; dall'altro all'edizione delle consulte e degli altri materiali relativi all'attività di Pietro Verri funzionario del governo asburgico. In tale occasione si prevede inoltre una riedizione integrale del "Caffè", che é opera collettiva, sebbene promossa e diretta da Pietro, e della quale per altro si dispone di una recente edizione critica curata per l'editore Bollati Boringhieri da Gianni Francioni e Sergio Romagnoli. Il volume raccoglie i tre discorsi compresi nell'edizione stampata da Giuseppe Marelli nel 1781: “Sull'indole del piacere e del dolore”, “Sulla felicitá” e “Sulla economia politica”. Comprende inoltre alcuni scritti minori dei tardi anni Settanta (la “Lettre á M. Noverre” e l'”Elogio del maresciallo conte Giovanni Serbelloni”). Dello stesso autore: Carteggio di Pietro e Alessandro Verri, 19 maggio 1792 - 8 luglio 1797Scritti di argomento familiare e autobiograficoScritti di economia, finanza e amministrazione, Tomo IScritti di economia, finanza e amministrazione, Tomo II

Tutti i libri di Pietro Verri


Ultimi prodotti visti