€ 44.65€ 47.00
    Risparmi: € 2.35 (5%)
Disponibilità immediata

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La disciplina italiana in tema di abusi di mercato

La disciplina italiana in tema di abusi di mercato

di Stefano Bruno Galli

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro



Il volume, inserito nella nuova collana “Società e Mercati finanziari” analizza la disciplina nazionale, non solo legislativa, relativa agli abusi di mercato introdotta conla legge n. 62/2000, di riforma del c.d. Testo Unico della Intermediazione Finanziaria (d.lgs. n. 58/1998) e poi più volte modificata.
L’opera fornisce preliminarmente: un panorama storico internazionale delle pratiche di insider trading e di market manipulation e della loro repressione; una analisi della normativa europea sui market abuse da cui deriva quella italiana; qualche riflessione sul tema della scelta del tipo di normativa adottabile nel diritto interno.
Particolare attenzione, inoltre, è rivolta: alla responsabilità per i danni derivati dalle condotte sanzionate; alla possibilità di una tutela anche di matrice civilistica; alla responsabilità degli enti e alla giurisprudenza conseguente alla normativa vigente, con specifica attenzione alla posizione della CONSOB nel processo.

STRUTTURA
Origini ed antecedenti della vigente normativa nazionale - Le pratiche di insider trading e di market manipulation: questioni di politica normativa - Contenuti principali e obiettivi delle quattro Direttive CE e del Regolamento disciplinanti la materia in Europa - La scelta del tipo di normativa nazionale di attuazione delle direttive europee - Obblighi di informazione e comunicazione: riformulazioni e novità - Le disposizioni generali; in particolare le norme definitorie rispetto alle condotte sanzionate, anche alla luce delle pronunce della corte costituzionale quanto alla precedente normativa - I reati riconducibili alla categoria dell’abuso di informazioni privilegiate - I reati di manipolazione come parziale riscrittura dell’aggiotaggio rispetto agli strumenti finanziari - La responsabilità “da reati” di market abuse dell’ente - Pene accessorie e confisca nei casi di condanna per reati di market abuse - Gli illeciti amministrativi di insider trading - Gli illeciti amministrativi di market manipulation - La Responsabilità dell’ente per illeciti amministrativi - Il sistema delle sanzioni accessorie e della confisca quanto agli illeciti amministrativi - La “procedura sanzionatoria” amministrativa - I poteri di vigilanza ed accertamento della Consob. Le “operazioni sospette” - L’eterogenea normativa in tema di “rapporti tra procedimenti”: la Consob come soggetto indipendente dalla magistratura e come soggetto partecipante al giudizio penale; i procedimenti penale, amministrativo e di opposizione. Le disposizioni di coordinamento nella l. n. 62/2005, anche quanto alla restante disciplina del TUF - I profili civilistici, o individuali, degli abusi di mercato: aspetti generali della tutela. Considerazioni conseguenti - Considerazioni finali – Bibliografia.