€ 8.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il disagio della modernità

Il disagio della modernità

di Charles Taylor


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Laterza
  • Collana: Economica Laterza
  • Edizione: 4
  • Traduttore: Ferrara degli Uberti G.
  • Data di Pubblicazione: marzo 1999
  • EAN: 9788842057345
  • ISBN: 8842057347
  • Pagine: 140
  • Formato: brossura
  • Ean altre edizioni: 9788842043799

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Individualismo, eclisse dei fini, perdita della libertà politica: le tre principali cause del disagio della modernità nell'analisi di un protagonista del dibattito filosofico contemporaneo, che ci fa cogliere "la combinazione unica di grandezza e di pericolo che caratterizza l'epoca moderna". Charles Taylor ha insegnato a Oxford, Princeton, Berkeley. Attualmente è docente di Scienza della politica e filosofia presso la McGill University.

Tutti i libri di Charles Taylor

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Radici morali della modernità, 27-04-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Un saggio acuto che cerca di definire il discorso di tre caratteristiche problematiche della modernità sulle loro corrispondenti origini da esigenze e motivazioni squisitamente morali (e quindi profondamente e implicitamente umane) . In equilibrio tra lodatori e detrattori, Taylor sviscera le radici dell'individualismo (meglio dell'autenticità) della tecnica strumentale, del disincanto e disimpegno politico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO