€ 11.76€ 12.00
    Risparmi: € 0.24 (2%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 7/8 giorni lavorativi
Quantità:

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il diritto nella volontà di potenza. Saggi su Nietzsche

Il diritto nella volontà di potenza. Saggi su Nietzsche

di Laura Zavatta


  • Editore: Aracne
  • Collana: Filosofia e sociologia
  • Data di Pubblicazione: novembre 2016
  • EAN: 9788854898486
  • ISBN: 8854898481
  • Pagine: 212
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Il volume esamina il rapporto tra diritto e volontà di potenza in Nietzsche, rilevando come non sia il diritto a limitare la potenza, bensì la potenza a imporre il diritto. Il diritto è creato dalla saggezza di por fine alla guerra e allo sperpero tra potenze che cercano di accordarsi, giungendo a un reciproco riconoscimento di diritti, per evitare i danni causati da un inutile contrasto. I diritti sono affermazioni nei confronti di altre potenze, mentre i doveri definiscono i limiti di una potenza. La funzione legittimante del diritto in uno Stato permette alle potenze di sussistere in una condizione di sicurezza duratura, contando sull'altrui riconoscimento e rispetto. Se il rapporto di forza che sta alla base del diritto riesce a fare emergere la parte più nobile dell'umanità, gli ordinamenti giuridici diventano garanti di un ordine superiore e si realizza il necessario presupposto della società: quello che essa giunga a rappresentare il più alto tipo di "uomo" e da ciò deduca il suo diritto a combattere ciò che le è ostile come ciò che è ostile in se stesso.

Tutti i libri di Laura Zavatta

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il diritto nella volontà di potenza. Saggi su Nietzsche acquistano anche Il praxeologismo giuridico di Laura Zavatta € 16.15
Il diritto nella volontà di potenza. Saggi su Nietzsche
aggiungi
Il  praxeologismo giuridico
aggiungi
€ 27.91


Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti