€ 9.00€ 12.00
    Risparmi: € 3.00 (25%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Dire quasi la stessa cosa. Esperienze di traduzione

Dire quasi la stessa cosa. Esperienze di traduzione

di Umberto Eco


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Bompiani
  • Collana: I grandi tascabili
  • Data di Pubblicazione: novembre 2010
  • EAN: 9788845274862
  • ISBN: 8845274861
  • Pagine: 391
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Bompiani

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il libro nasce da una serie di conferenze e seminari sulla traduzione tenuti da Umberto Eco a Toronto, a Oxford e all'Università di Bologna negli ultimi anni e dell'intervento orale cerca di mantenere il tono di conversazione. I testi si propongono di agitare problemi teorici partendo da esperienze pratiche, quelle che l'autore ha fatto nel corso degli anni come correttore di traduzioni altrui, come traduttore in proprio e come autore tradotto che ha collaborato con i propri traduttori. La questione centrale è naturalmente che cosa voglia dire tradurre, e la risposta - ovvero la domanda di partenza - è che significhi "dire quasi la stessa cosa". A prima vista sembra che il problema stia tutto in quel "quasi" ma, in effetti, molti sono gli interrogativi anche rispetto al "dire", rispetto allo "stessa" e sosprattutto rispetto alla "cosa". Dato un testo, che cosa di quel testo deve rendere il traduttore? La semplice superficie lessicale e sintattica? Troppo facile, ovvero troppo difficile, come si vedrà.

Tutti i libri di Umberto Eco

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Dire quasi la stessa cosa. Esperienze di traduzione acquistano anche Manuale del traduttore di Bruno Osimo € 25.41
Dire quasi la stessa cosa. Esperienze di traduzione
aggiungi
Manuale del traduttore
aggiungi
€ 34.41

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Cosa significa tradurre, 30-05-2014, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Con ironia e acume, Umberto Eco ci fa riflettere su cosa significhi tradurre. Termine, questo, che si rivela più complesso di quanto appaia.
Che cosa è che si traduce, di un testo? Come rendere ciò che l'autore voleva realmente dire, in un'altra lingua, in un'altra cultura?
Con esempi di traduzioni, spesso divertenti, Eco ci fa capire che tradurre non è altro che, appunto, "dire QUASI la stessa cosa".
Un testo non solo per traduttori (anche se qualche competenza linguistica è necessaria), ma anche per chi è appassionato di letteratura, e si è chiesto tante volte se la traduzione di un libro fosse "la stessa cosa" del testo originale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Sulla traduzione, 28-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro è composto da una serie di lezioni e di seminari tenuti dallo stesso autore a Toronto, a Oxford e all'Università di Siena e prosegue il suo cammino attraverso le più importanti ipotesi traduttive in tono conversazionale e facendo leva dalle proprie esperienze passate di autore tradotto in varie lingue. Umberto Eco, anche in questo saggio, si rivela essere un autore acuto, intelligente, ma soprattutto appassionante. Le teorie esplorate da Eco sono quasi tutte corredate da esempi chiarificatori, che hanno il pregio, spesso e volentieri di essere anche terribilmente esilaranti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Utile e curioso, 25-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Studio lingue e questo libro mi è stato molto utile per sostenere un paio di esami in cui era richiesta la traduzione di alcuni brani. Umberto Eco è eccezionale, sia che si cimenti nella scrittura di romanzi, sia che si dedichi alla composizione di saggi, come in questo caso, che ha saputo mescolare teoria e pratica in un solo libro. Non solo è utile agli studiosi della materia, ma a mio avviso può essere interessante anche per coloro che vogliono conoscere qualcosa in più sulle lingue e sulla letteratura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Il senso delle parole, 15-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Saggio che mi è servito per chiarire un dilemma: quanto vale un testo tradotto (ovvero: traghettato da una lingua all'altra) ? Utilizzando pensieri e frasi e ragionamenti da conferenza orla Umberto Eco rende la fatica ed il mestiere, la cura e il disinganno, l'attenzione e la minuziosità dell'arte del tradurre. Notevole volume per chi è interessato alla materia: la letteratura, il suo vernacolo, la sua comprensibilità. Da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Cosa significa tradurre?, 17-05-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Eco riorganizza il materiale di alcune sue conferenze sul tema della traduzione per offrirci questo capolavoro per profani. Facendo attenzione a non scendere in tecnicismi da addetti ai lavori, Eco guida il lettore curioso a capire, esempi alla mano, come nasce una traduzione e quali caratteristiche deve possedere per essere considerata una buona traduzione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Dire quasi la stessa cosa. Esperienze di traduzione (8)


Ultimi prodotti visti