€ 20.16€ 21.00
    Risparmi: € 0.84 (4%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Dio unico, pluralità e monarchia divina. Esperienze religiose e teologie nel mondo tardo-antico

Dio unico, pluralità e monarchia divina. Esperienze religiose e teologie nel mondo tardo-antico

di Giulia Sfameni Gasparro


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Nella storia religiosa del mondo mediterraneo tardo-antico che cosa si intende con "monoteismo" e "politeismo". Queste categorie, da secoli familiari alla disciplina storico-religiosa, sono attualmente oggetto di dibattito proprio in rapporto alla storia religiosa di quell'ambiente culturale e di quel periodo storico in cui si è compiuto un confronto, configurato per molti aspetti come un drammatico scontro dagli esiti decisivi per tutta la cultura occidentale, fra due visioni religiose. Da una parte il "politeismo" come insieme delle antiche tradizioni religiose dei popoli dell'oikouméne mediterranea fondate sulla credenza in un variegato orizzonte di potenze divine, oggetto di culto da parte degli individui e delle comunità, e dall'altra il messaggio cristiano, radicato nella fede giudaica nell'unico Dio creatore, che a partire dall'"invenzione" del termine "monoteismo" nel XVII secolo è definito appunto "monoteistico". Attraverso una serie di sondaggi in ambienti diversi si dimostra in queste pagine che le due categorie classificatorie mantengono validità se usate come strumenti euristici per individuare e circoscrivere analogie specifiche tra alcuni fenomeni storici, ma non costituiscono le uniche griglie onnicomprensive entro cui situare le molteplici esperienze religiose che percorrono questa fase storica.

Tutti i libri di Giulia Sfameni Gasparro