€ 19.90
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Il dio della colpa
Il dio della colpa(2016 - brossura)
€ 10.35 € 10.90
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il dio della colpa

Il dio della colpa

di Michael Connelly


  • Editore: Piemme
  • Traduttore: Castagnone M.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2015
  • EAN: 9788856640311
  • ISBN: 8856640317
  • Pagine: 417
  • Formato: rilegato
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Mickey Haller è un uomo complicato, con una vita complicata. Deve fare i conti con un passato di eccessi, con una figlia che non vuole più saperne di lui e, più prosaicamente, con le necessità quotidiane, tra cui quella di guadagnare quel tanto che basta a mandare avanti il suo studio. È per questo che, quando riceve un messaggio sul cellulare mentre è in un'aula di tribunale, impegnato a difendere il suo cliente dall'accusa di aggressione, la sua attenzione viene immediatamente catturata. A mandarglielo è Lorna, la sua segretaria, e il testo è questo: "Chiamami subito. Si tratta di un 187". Il numero, che in California corrisponde al codice dell'omicidio, cattura immediatamente la sua attenzione. Occuparsi della difesa in un caso di omicidio significa guadagnare un bel mucchio di soldi e l'eventualità non lo lascia certo indifferente. Quando poi scopre che la vittima, una prostituta che pensava di aver rimesso sulla retta via, era già stata sua cliente, non ha più dubbi sull'opportunità di accettare l'incarico. A muoverlo però non è solo il bisogno di guadagnare, ma i fantasmi di un passato che gli si rivela diverso da come l'aveva vissuto e una sete di giustizia che nasconde un forte desiderio di redenzione personale.
Il numero 187 in California corrisponde al codice con cui si descrive l’omicidio. E’ quello che attira l’attenzione del protagonista di Il Dio della colpa scritto dall’autore best seller Michael Connelly. Mickey Haller è sul banco di difesa degli imputati in un’aula di tribunale per assistere un suo cliente dall’accusa di aggressione. Ma cosa significa il messaggio che riceve dalla sua segretaria con il numero 187? Chi riguarda il codice dell’omicidio? Haller si catapulta nel suo ufficio per scoprire cos’è successo, fare da avvocato in una causa di omicidio potrebbe significare per lui la svolta, sia a livello di fama che di soldi. La vittima è purtroppo una sua vecchia cliente, una ex prostituta che Mickey pensava di aver rimesso in sesto, convincendola ad abbandonare la strada in un antico caso. Ma eccola lì, riversa su un marciapiede e evidentemente di nuovo abbandonata al vecchio mestiere. Diverse cose non contano in questo caso e anche se Haller è solo un avvocato ha un fiuto da investigatore davvero non male. Purtroppo a seguire l’istinto si scoprono anche cose poco piacevoli come il fatto che forse l’ex prostituta è morta proprio per colpa sua, per le testimonianze in cui l’aveva coinvolta nel caso precedente. E allora per spazzare via il fortissimo senso di colpa che lo attanaglia e che non lo fa dormire, l’avvocato decide di scoprire la verità e rendere giustizia a quella donna che gli aveva dato, una volta, fiducia. Il Dio della colpa è sempre in agguato, anche perché il killer è pronto a colpire, di nuovo.

I libri più venduti di Michael Connelly

Tutti i libri di Michael Connelly

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Non mi ha fatto rimpiangere Bosch, 21-07-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Un Connelly decisamente all'altezza della sua fama che non mi ha fatto rimpiangere il grande detective Bosch, personaggio che l'Autore sembra ormai aver archiviato. Mickey Haller, avvocato che sbarca a stento il lunario, viene chiamato per la difesa di un uomo accusato di omicidio, ma che si proclama innocente. Nel corso delle indagini che effettua per preparare un'adeguata difesa del suo assistito, Haller scoprirà che la vittima dell'omicidio è una donna da lui difesa molti anni prima e mai dimenticata, che lo farà riandare indietro nel suo passato e lo farà entrare in un mondo quale lui non avrebbe mai immaginato. Ricco di colpi di scena, il libro si legge con grande facilità e, via via che la storia va avanti, sospendere la lettura diventa sempre più difficile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO