€ 14.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Dieci in paura

Dieci in paura

di M. Nadotti (a cura di)


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Epoché
  • Collana: Cauri
  • A cura di: M. Nadotti
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2010
  • EAN: 9788888983363
  • ISBN: 8888983368
  • Pagine: 211
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Oggi la paura è il principale strumento di propaganda politica e il più sfruttato dei temi mediatici. Mettere al centro delle questioni il senso di insicurezza che le si accompagna fa vincere le elezioni, innalza gli indici d'ascolto e, soprattutto, incontra l'approvazione dei cittadini. Non c'è telegiornale, comizio o trasmissione televisiva che non riproponga la scena della tranquillità violata. Ma cosa si nasconde dietro la recente ossessione per la sicurezza? Quanto c'è di naturale o spontaneo in questo fenomeno e quanto di fabbricato e accuratamente alimentato? Chi ne sono gli artefici? E, soprattutto, a chi giova? Dieci scrittori italiani si misurano con il feuilleton eccitato e monocorde che ha preso il posto dell'analisi politica e dell'informazione e ci aiutano a smontarlo utilizzando lo strumento mite e spiazzante del racconto. Un libro di contro-narrazioni amare ed esilaranti, dure e tenere, per capire in che modo un'emozione arcaica come la paura abbia ripreso possesso delle nostre esistenze coniugandosi con la sempre più strillata promessa/garanzia di tutela. Maria Nadotti