€ 14.90
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Dictator. Il nemico di Cesare

Dictator. Il nemico di Cesare

di Andrea Frediani


Fuori catalogo - Non ordinabile

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Giulio Cesare, dopo anni di lotte e di vittorie, ha conquistato la Gallia. A Roma, tuttavia, gli avversari del grande condottiero temendo il suo crescente potere vogliono metterlo sotto processo. Persino il suo principale collaboratore e amico, Tito Labieno, lo ha abbandonato. Ma proprio quando sembra che l'unica scelta possibile sia rinunciare alle proprie ambizioni, Cesare sorprende tutti: varca il Rubicone con la sola XIII legione e muove verso Roma. Alea iacta est: ai nemici di Cesare non resta che fuggire dall'Italia e lasciargli il possesso della penisola. La guerra civile è solo agli inizi, così come la faida tra la guardia del corpo di Cesare, il germano Ortwin, e Quinto Labieno, il figlio di Tito. Cesare si fa nominare dittatore e si trasferisce oltre l'Adriatico, per affrontare Pompeo e il suo imponente esercito. Mentre Ortwin e Quinto si scontrano sul campo di battaglia, combattendo anche per l'amore della principessa Veleda, Cesare e Pompeo studiano le strategie per vincere la guerra. Finché a Parsalo, grazie a un astuto espediente, Cesare ottiene la vittoria decisiva e diventa così il padrone pressoché assoluto del mondo romano. Ma la guerra civile continua a imperversare, e i destini di Tito e Quinto Labieno, Ortwin e Veleda sono ancora ben lontani dall'essere compiuti.

Tutti i libri di Andrea Frediani

Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4Il nemico di Cesare, 06-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il secondo volume della trilogia di Andrea Frediani su Cesare parte dal tradimento di Tito Labieno, suo luogotenente che, istigato dal figlio Quinto, passa alla fazione opposta. Una rivisitazione in chiave romanzata della storia del grande condottiero, una lettura avvincente che non poteva essere penalizzata in una sintesi in un unico volume.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Rilettura originale della storia di Cesare, 05-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Secondo libro sulla trilogia dedicata a Giulio Cesare, che narra delle vicende del divo Giulio fino alla vittoria definita sugli anticesariano. In questo libro si parla della guerra civile fino allo scontro decisivo contro Pompeo. Piacevole e a volte molto coinvolgente, rilegge in chiave originale e diversa la storia e le fortune di Cesare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Bellissimo, 26-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Oh come mi sta piacendo questa trilogia di Andrea Frediani.
Questo romanzo è il secondo, ed è avvincente e coinvolgente almeno tanto quanto il primo; inoltre, lo stile narrativo e conciso, rapido, senza pause nello scorrere degli eventi, con tanto di colpo di scena finale (probabilmente non coincidente con la verità storica degli eventi).
Altamente consigliato, non vedo l'ora che esca il terzo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO