€ 18.52€ 19.50
    Risparmi: € 0.98 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Il diavolo vince a Wimbledon
€ 10.35 € 10.90
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il diavolo vince a Wimbledon

Il diavolo vince a Wimbledon

di Lauren Weisberger


  • Editore: Piemme
  • Traduttore: Daniele V.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2016
  • EAN: 9788856656923
  • ISBN: 8856656922
  • Pagine: 407
  • Formato: rilegato
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Trama del libro

Gonnellino bianco, scarpe da ginnastica e racchetta: questa è la divisa di Charlotte Silver più o meno da quando le hanno tolto il pannolino. E infatti adesso Charlie, poco più che ventenne, è già una delle promesse del tennis mondiale. Ma quando, durante una partita a Wimbledon, costretta a indossare un paio di scarpe che non sono le sue, si rompe il tendine d'Achille, improvvisamente i suoi sogni sembrano andare in fumo. Ed è allora che nella sua vita compare Todd Feltner: il coach dei coach, l'uomo che alleva campioni come fossero polli e che non ha mai sbagliato un colpo. Certo, è insopportabilmente arrogante, crudele e sadico, e sottopone i suoi atleti a sacrifici pazzeschi. Ma Charlie sa che farsi allenare da lui vuol dire tornare a vincere. E così, per lei non c'è altra scelta che stringere un patto col diavolo. Peccato che il diavolo abbia una filosofia: non si vince restando buoni. Dunque addio alla vecchia Charlie, e largo alla nuova: nuovo look, nuova immagine, nuove frequentazioni. Nuovi flirt - ovviamente pilotati da Todd. Ma sarà disposta Charlie a rinunciare a se stessa per rincorrere il suo sogno? Soprattutto quando comincia a innamorarsi di qualcuno che Todd non approverebbe mai.

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Deludente, 11-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Doveva essere il ritorno tanto atteso del successo de "Il diavolo veste Prada", ma non è a quei livelli. Certamente si tratta di una commedia simpatica tutto sommato, piena di personaggi e dialoghi frizzanti e spiritosi ma non regge il paragone con il precedente libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti