€ 11.40€ 12.00
    Risparmi: € 0.60 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Il diario di Bridget Jones
€ 3.00 € 6.00
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Il diario di Bridget Jones

Il diario di Bridget Jones

di Helen Fielding


  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Vintage
  • Traduttore: Crosio O.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2013
  • EAN: 9788817070140
  • ISBN: 8817070149
  • Pagine: 313
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Mangia troppo, beve troppo, fuma troppo, ha una mamma troppo invadente, un uomo troppo sposato e troppo pochi "pretendenti". È il ritratto di una single di oggi, moderna trentenne in carriera, quale risulta dal diario di un anno della sua vita, dove vengono raccontati, con humor e ironia, i problemi, le speranze, le delusioni di una donna qualunque.

I libri più venduti di Helen Fielding

Tutti i libri di Helen Fielding

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il diario di Bridget Jones acquistano anche Bridget Jones. Un amore di ragazzo di Helen Fielding € 9.50
Il diario di Bridget Jones
aggiungi
Bridget Jones. Un amore di ragazzo
aggiungi
€ 20.90

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 28 recensioni)

2Un po' deluso, 18-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho trovato questo libro deludente perché ci sono poche analogie con il film che invece ho adorato. Lo stile non mi piace, la protagonista mi è sembrata finta e molti atteggiamenti molto forzati per aderire alla storia di partenza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un libro da leggere perché mette allegria, 27-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
È uno di quei libri che non disattendono le aspettative, qualunque esse siano. È un libro divertente, ma viene attentamente analizzata la società attuale che tende ad etichettare tutto e tutti. La società etichetta Bridget in quanto single e grassa (59 kg grassa? Ed io che dovrei dire?), e Bridget a sua volta etichetta la società. Che dire? È da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Carino, 17-04-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
In maniera del tutto atipica, ho letto prima il secondo volume e poi il primo, per un caso fortuito. Sicuramente il primo volume narra avvenimenti più realistici e significativi ma manca di quella verve ilare e divertente che caratterizza invece il secondo diario. La storia la conosciamo tutti, complice la versione cinematografica: Bridget è una bella ragazza, non molto a suo agio con il suo corpo, con una madre invadente e particolare, due amiche single come lei e un amico gay molto fidato. È da tempo innamorata del suo capo, il bellissimo Daniel Cleaver, che però la tradisce e tratta male...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Il film è meglio, 20-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro è davvero noioso! Non che il film sia degno di qualche lode o merito: rappresenta tutto ciò che di più convenzionale e ritrito si può pensare di una donna. E la dieta, e la cioccolata, e stare senza un uomo... Mio Dio! Donne! Apriamo gli occhi! Non immedesimiamoci in questo personaggio preconfezionato e fasullo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Perchè no?, 22-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Perchè non definirlo semplice e irriverente? Perchè non definirlo simpatico e senza troppe pretese? Bridget conquista tutti con i suoi modi, con il suo portamento e la sua sfortuna.
Tutte noi ci siamo riviste in una parte di lei...E in fondo lei è una parte di noi, quella più sfigata, più incasinata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il diario di Bridget Jones (28)


Ultimi prodotti visti