€ 24.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Dialogo sui tre principi della scienza. Perché una fondazione etica è necessaria all'epistemologia

Dialogo sui tre principi della scienza. Perché una fondazione etica è necessaria all'epistemologia

di Ettore Perrella

  • Editore: Ipoc
  • Collana: Con-scientia
  • A cura di: R. Perrotta
  • Data di Pubblicazione: aprile 2014
  • EAN: 9788867720927
  • ISBN: 8867720929
  • Pagine: 632
  • Formato: brossura
Carta docenteAcquistabile la Carta del docente

Descrizione del libro

Per uscire dalle aporie delle proprie conseguenze, la scienza deve vedere riconosciuto l'atto come uno dei propri principi fondamentali (accanto all'ente e alla parola). Scienza è, infatti, mettere in relazione le cose (la "natura") con delle leggi matematiche (vale a dire con dei simboli e dei concetti). Ma mettere in relazione è un atto. Sicché, la scienza si fonda su tre principi (ente, parola, atto) e sui corrispettivi campi filosofici (ontologia, logica, etica). Tenere conto di quest'ambito triadico serve a mostrare che l'epistemologia non è un sapere neutro e descrittivo, ma è un prendere partito: al tempo stesso dal punto di vista etico, politico, morale e giuridico.