€ 10.92€ 11.50
    Risparmi: € 0.58 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Ordina entro 39 ore e 8 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 3 agosto. Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo
€ 86.45 € 91.00
Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo

Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo

di Galileo Galilei

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

"Quest'opera difende insieme i diritti della scienza e della cultura, esige libertà per lo scienziato e per l'uomo di cultura e affronta, oltre a questioni scientifiche, anche problemi di ordine cosmologico e filosofico, portando ovunque il senso nuovo della scienza moderna, il nuovo concetto dell'uomo e la forma nuova nella quale deve delinearsi il rapporto tra l'uomo e la natura." Con tali parole Ludovico Geymonat presentava questo dialogo, scritto da Galileo nel 1632 per confutare il sistema tolemaico e sostenere, invece, la validità e l'esattezza delle tesi di Copernico.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5Galileo e la sua teoria, 15-11-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
"Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo" è l'opera principale di Galileo Galilei, è stata scritta nel 1632 sotto forma di dialogo e delinea le differenze tra il sistema copernicano e quello tolemaico esprimendo al massimo quella che fu la Rivoluzione scientifica.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La fisica che diverte, 16-07-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Pensavo che Galileo fosse solo un attento osservatore e un raccoglitore di dati. In questi libro dimostra le sue capacità letterarie sapendo divertire attraverso esempi e questioni della fisica pratica (ottica, balistica, forza di gravità, ecc.) che ancora oggi sanno mettere in difficoltà il pensiero comune.
Ritieni utile questa recensione? SI NO