€ 20.00
Prodotto non disponibile
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Descrizione della Sicilia cavata da un libro arabico (rist. anas. 1764)

Descrizione della Sicilia cavata da un libro arabico (rist. anas. 1764)

di Al-Idrisi

  • Editore: Autopubblicato
  • A cura di: Nuccio Cannarella
  • Traduttore: Macrì D.
  • Data di Pubblicazione: 2019
  • EAN: 9791220059411
  • ISBN: 1220059412
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Il libro è una ristampa anastatica di una parte - in particolare di quella relativa alla Sicilia - dell'opera del geografo arabo Scherif Edrisi, detto anche El Edrisi, o più semplicemente Idrisi. Il testo arabo risale al 1154 e fa parte di una più vasta opera dal titolo "Nuzhat al-mushtaq fi-jtiraq al-afaq", ("Sollazzo per chi si diletta di girare il mondo"), meglio nota anche come "Libro di Rugger"o. Sulla base del testo arabo, il maltese Domenico Macrì, estrapolandone la parte siciliana, ne fece una traduzione in italiano nel 1632, e nel 1764 fu inserita, con il titolo "Descrizione della Sicilia cavata da un libro arabico", nel tomo VIII degli "Opuscoli di autori siciliani" di Salvatore Di Blasi. Il curatore Nuccio Cannarella, siciliano e bibliofilo, ne ripropone qui la ristampa anastatica della pubblicazione del 1764 negli "Opuscoli", corredandola di un'ampia e dettagliata introduzione.