€ 13.30€ 14.00
    Risparmi: € 0.70 (5%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La democrazia. Storia di un'ideologia

La democrazia. Storia di un'ideologia

di Luciano Canfora


  • Editore: Laterza
  • Collana: Economica Laterza
  • Edizione: 6
  • Data di Pubblicazione: aprile 2008
  • EAN: 9788842086352
  • ISBN: 8842086355
  • Pagine: VI-446
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Democrazia: un'idea straordinariamente duttile che ha plasmato il corso della storia europea, dalla Rivoluzione inglese a quella francese, dalla Prima guerra mondiale fino alla guerra fredda e al crollo del Muro. Ripercorrendo le ideologie che l'hanno nutrita e sostenuta, Canfora formula la sua tesi: il meccanismo elettorale è ben lungi dal rappresentare la democrazia. Oggi, nel mondo ricco, ha vinto la libertà, con tutte le sue immani conseguenze. La democrazia è rinviata ad altre epoche.

Tutti i libri di Luciano Canfora

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La democrazia. Storia di un'ideologia acquistano anche Pensare la rivoluzione russa. Ediz. ampliata di Luciano Canfora € 13.30
La democrazia. Storia di un'ideologia
aggiungi
Pensare la rivoluzione russa. Ediz. ampliata
aggiungi
€ 26.60

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 6 recensioni)

3La democrazia, 10-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
La democrazia. Storia di un'ideologia di Luciano Canfora pubblicato dalla Laterza ripercorre la storia dell'ideologia democratica che si è rivelata un potentissimo mezzo, controllato da gruppi oligarchici, per sottomettere i popoli.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Una utile analisi critica, 13-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
L'analisi contenuta nel libro presenta il pregio di offrire una prospettiva critica della "soluzione" democratica. In questo senso offre utili spunti di riflessione anche per chi, come me, crede che il conformismo ideologico alla lunga non sia opportuno. È opportuno ricordare che già Aristotele (nella "Politica") aveva respinto l'idea della democrazia come forma di governo migliore in assoluto. Egli ricordava come, in greco antico, democrazia significasse "popolo che spadroneggia" e, perciò, essa fosse da considerarsi peggiore o, quanto meno, "non migliore" di altre forme di governo, in primis della "Politeia" (dal verbo greco "politeuo": ho la responsabilità dell'amministrazione). Forse oggi per "democrazia" si intende però proprio una forma di governo partecipata dai cittadini che però poi incontra, all'atto pratico, infinite difficoltà a realizzarsi e che, pertanto, potrebbe essere alla fine meno preferibile rispetto alla "Repubblica" di Platone o, semplicemente, meno preferibile a uno Stato forte, accentratore, efficiente ed efficace.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Storia della democrazia, 24-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un saggio basilare e quanto mai attuale per capire cosa è, cosa avrebbe dovuto essere e cosa sia effettivamente divenuto il concetto di democrazia e come sia stato messo in pratica nelle varie epoche. Con un finale interessante, ripreso da Bobbio: essa non è una forma di governo ma si identifica con l'uguaglianza. Quindi non coincide con quella forma di governo misto tra democrazie e oligarchia (il "sistema misto") attuale in quei paesi che pensano di esportarla, salvo poi appoggiare governi apertamente antidemocratici e fascisti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La democrazia... Un giorno, 23-08-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Luciano Canfora, storico antichista, parte dalla democrazia ateniese per arrivare alle democrazie liberali odierne. Con questa analisi disincantata Canfora mette in luce tutti gli aspetti negativi e contraddittori della democrazia. Può essere letto come una sorta di libro nero sulle liberal-democrazie occidentali, che mette in luce gli interessi delle guerre, al di là della propaganda, e le oligarchie che da sempre muovono il Mondo.
Davvero utile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La democrazia, 23-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Edizione economica del libro uscito due anni prima. «Nel mondo ricco ha vinto la libertà. Con le immani conseguenze che questo comporta. La democrazia è rinviata ad altre epoche.» La tesi radicale di Canfora reinterpreta la storia d’Europa e demolisce un preconcetto della nostra cultura politica, con in più una vena di polemica che rende la sua scrittura sempre sapida e stimolante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La democrazia. Storia di un'ideologia (6)


Ultimi prodotti visti