€ 11.05€ 13.00
    Risparmi: € 1.95 (15%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Il decisionismo di Carl Schmitt

Il decisionismo di Carl Schmitt

di Alessandro Biasini


  • Editore: CLEUP
  • Collana: Filosofia
  • Data di Pubblicazione: 2011
  • EAN: 9788861297142
  • ISBN: 8861297145
  • Pagine: 156

PromozionePromozione Sconti Potenti! Università  e Professionale
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Quale futuro ha il parlamentarismo? «Nessun futuro», dice Schmitt nel 1982, a quasi cinquant'anni dal tracollo della Repubblica di Weimar. Partiti politici, sindacati, gruppi di pressione, lobby e potentati economici, in guerra gli uni contro gli altri, forti dell'arma della legalità statale con la quale esercitare il dominio sugli uomini senza assumersi alcuna responsabilità connessa al proprio operare, sono i nuovi dèi dell'epoca nostra, che della pace fanno il loro baluardo e la esportano con la guerra. Il decisionismo schmittiano è l'ultimo, grande tentativo della modernità politica di «produrre ordine» in un mondo in dissoluzione.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il decisionismo di Carl Schmitt acquistano anche Complicazioni erotiche della volontà di sapere. Libido sciendi e scientia libidinandi dell'età dei libertini di Paolo Amodio € 8.50
Il decisionismo di Carl Schmitt
aggiungi
Complicazioni erotiche della volontà di sapere. Libido sciendi e scientia libidinandi dell'età dei libertini
aggiungi
€ 19.55


Ultimi prodotti visti