€ 11.05€ 13.00
    Risparmi: € 1.95 (15%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata solo 3 pz.
Ordina entro 3 ore e 26 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo domani Scopri come
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

Il decameron
Il decameron(2015 - brossura)
€ 14.87 € 17.50
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il Decameron

Il Decameron

di Giovanni Boccaccio


Trama del libro

Primo, clamoroso caso di "bestseller" della letteratura, in oltre sei secoli il Decameron ha influenzato scrittori, pittori, musicisti, coreografi, registi. Scritto, non a caso, "nel mezzo del cammin" della sua vita, corona con il sigillo del capolavoro l'esperienza giovanile di Boccaccio, racchiudendo in un'opera vasta e unitaria tutto il fascino della materia amorosa e dell'avventura umana che caratterizza i primi scritti. Nel rielaborare retoricamente una vasta tradizione di racconti e nel dare loro la lingua raffinata di una prosa che sarà per secoli esemplare, Boccaccio costruisce la godibilissima epopea di un'Italia percorsa e dominata dall'audacia mercantile della borghesia ma non dimentica dei valori cavallereschi: il poema dell'autunno del Medioevo, scintillante come non mai dei fulgori di uno splendido tramonto.

Tutti i libri di Giovanni Boccaccio

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il Decameron acquistano anche Le mille e una notte di H. Haidar (a cura di) € 12.75
Il Decameron
aggiungi
Le mille e una notte
aggiungi
€ 23.80

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il Decameron e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4.4 di 5 su 14 recensioni)

4Bello e difficile, 20-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo, davvero bellissimo. Ma difficile, proprio difficilissimo.
E' scritto in un italiano neanche troppo ricercato, ma comunque vecchio di seicento anni o più... E questo alla lettura rende tutto più complicato. Le storie però sono bellissime, a partire dall'avventura di Chichibio fino ad arrivare a Nastagio degli Onesti e ai suoi fantasmi, e perchè no, anche a Calandrino.
L'opera è divisa in giornate che contengono dieci brevi storie a tema l'una... Forse è questo che rende la lettura piacevole nonostante il linguaggio complesso: le storie nascono e muoiono nell'arco di un paio di pagine, e il lettore può apprezzarle così al meglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Per sfuggire alla peste, 05-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un gruppo di 10 ragazzi, tra cui sette donne e tre uomini, decidono di sfuggiare alla peste nera che colpì Firenze nel 1347, rifugiandosi presso dentro le mura di un casolare fuori città. Durante il loro soggiorno i giovani raccontano, a turno, delle novelle, delle storie, di diversi e variegati argomenti. Singolare il tema, particolari i vari aspetti umoristici, ed erotici che l'autore fa toccare ai giovani che parlano. Molto interessante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Dieci giornate da non perdere!, 03-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Giovanni Boccaccio ambienta il suo decameron (dieci giornate) nel contesto storico dell'epidemia di peste del 1348 a Firenze, una raccolta di storie che i protagonisti si scambiano nella campagna fiorentina come fuga e rifugio dalla contaminazione fisica e psicologica del morbo. Racconti che servono ad allietare che allegeriscono le giornate e si concludono poi con un ristoro all'aperto, abbiamo la novelle di Ser ciappelletto quella di Fra Cipolla e tante altre ognuna sconvolgente per la sua attualità e per la sua morale che non stride assolutamente nella società postmoderna. Boccaccio è innovativo nel suo genere rivaluta la figura femminile e da voce ai suoi protagonisti, una raccolta di novelle che si possono leggere singolarmente in momenti differenti della nostra vita per allietarci e distrarci dalla consuetudine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Decameron, 06-07-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia del Decameron la conosciamo tutti o quasi. Qui mi preme fare notare la buonissima edizione mondadori, molto ricca di note e ben commentata (le note si riferiscono anche a termini desueti per l'italiano corrente, che vengono quindi spiegati tramite sinonimi più "attuali"), un'unica pecca: le note non sono subito sotto alla parola cui si riferiscono, ma sono poste nel secondo volume del cofanetto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Grandioso!, 02-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Come non amarlo? Alla base della narrativa italiana moderna, poliedrico, ricco di personaggi che rispecchiano quell'italianità che tante volte si è cercato di rappresentare e che era nel nostro DNA, a quanto pare, visto che Boccaccio la dipinge ben prima dell'Unità d'Italia. Un vero capolavoro che ha ispirato molti autori letterari e sceneggiatori moderni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il Decameron (14)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti