€ 22.80€ 24.00
    Risparmi: € 1.20 (5%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

Dare l'anima. Storia di un infanticidio
€ 26.60 € 28.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Dare l'anima. Storia di un infanticidio

Dare l'anima. Storia di un infanticidio

di Adriano Prosperi


  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi. Storia
  • Data di Pubblicazione: giugno 2005
  • EAN: 9788806167547
  • ISBN: 8806167545
  • Pagine: X-373
  • Formato: rilegato
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Bologna 1709. Un fosco caso di infanticidio come crocevia di un acceso dibattito in cui principi teologici, morali e scientifici si scontrano intorno all'essenza della vita e alla natura dell'anima. Ma che cosa è possibile conoscere di chi resta ai margini della società o vi si affaccia solo per il tempo brevissimo di una nascita subito seguita dalla morte? Questa domanda antica è qui riproposta alla luce della storia di una donna, processata per infanticidio, e di suo figlio. La vicenda di Lucia rimanda a quelle di moltissime donne dell'epoca sua, il suo caso si situa nel quadro delle concezioni dell'identità umana e dei rituali elaborati per fissare i confini tra i vivi e i morti.

Tutti i libri di Adriano Prosperi

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Dare l'anima. Storia di un infanticidio acquistano anche Hippie. La rivoluzione mancata. Ascesa e declino del movimento che ha sedotto il mondo di Luca Pollini € 17.10
Dare l'anima. Storia di un infanticidio
aggiungi
Hippie. La rivoluzione mancata. Ascesa e declino del movimento che ha sedotto il mondo
aggiungi
€ 39.90

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3A tratti complesso, ma interessante., 09-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un'analisi interessante che si basa su un fatto realmente accaduto nella Bologna del '700. Uno stupro, un parto e un infanticidio. Un'occasione per scoprire quali fossero le procedure e i dogmi religiosi contro i principi filosofici che portavano a condannare una donna per infanticidio ma non un uomo, per la precisione un ecclesiastico, per stupro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti