€ 15.00
In pubblicazione
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà acquistabile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Daphne Caruana Galizia

Daphne Caruana Galizia

di Valentina Contavalle


In pubblicazione
  • Editore: Imprimatur
  • Collana: Fuoco
  • Data di Pubblicazione: settembre 2018
  • EAN: 9788868307073
  • ISBN: 8868307073

 Questo prodotto appartiene alla promozione  

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Dettagli

Perché hanno ammazzato Caruana Galizia? E perché in quel modo?
Oggi più attuali che mai risuonano le ultime, terribili parole pubblicate dalla giornalista, pochi minuti prima della sua scomparsa: «Ora ci sono corrotti ovunque guardi. La situazione è disperata».

Descrizione del libro

Un giorno come un altro, un pomeriggio d’inizio autunno. Alle tre del 16 ottobre 2017, a pochi metri dalla sua abitazione di Bidnija, una automobile saltò in aria e la vita di Daphne Carizia Galuana finì, sotto gli occhi del figlio maggiore e lo sguardo indiscreto e casuale di qualche passante. Nei suoi articoli Galizia aveva messo in luce l’intricata vicenda dei MaltaFiles l’inchiesta internazionale che indicava Malta come «lo Stato nel Mediterraneo che fa da base pirata per l’evasione fiscale nell’Unione europea». Politico l’aveva inserita nella lista delle 28 personalità che agitano l’Europa” per aver scoperchiato lo scandalo che arrivava a coinvolgeva, tra gli altri, anche la moglie del premier maletese Joseph Muscat. La filiale maltese della Pilatus Bank, secondo la giornalista uccisa, era il terminale di questi immensi flussi di denaro. In questo libro l’autrice, residente sull’isola di Malta e specializzata su reportage d’inchiesta, tratteggia il ritratto di una donna che credeva in quel che faceva, che amava il suo lavoro e che per il suo lavoro è stata assassinata. La parola arrendersi” non era compresa nel suo vocabolario. Voleva scrivere, scrivere a ogni costo, anche a costo di andare contro al suo Paese che tanto amava e che avrebbe voluto vedere onesto.